Allora la valigia è pronta ma non ancora chiusa, beh non si sa mai magari durante la notte mi viene in mente qualche altra cosa da portare è vero che ho anche un bagaglio a mano ma il viaggio sarà molto lungo e ogni volta vorrei portarmi dietro la casa , la cucina è in ordine , i capelli sono fatti da parrucchiere, le macchine fotografiche sono cariche, insomma sono pronta per partire , ma prima volevo salutarvi e dirvi un paio di cose. 
Innanzitutto il mio contest “Magie con le spezie” è terminato il 9 aprile, ho riguardato tutte le ricette (veramente tante almeno per me che è la 1° volta) e spero di non averne dimenticato nessuna , ce ne sono più di una che hanno colpito la mia attenzione  ma ancora non ho deciso e penso che dovrete aspettare il mio rientro in Italia e cioè fino aprile. la fretta è una cattiva consigliera e avrei voluto nominare il vincitore prima della mia partenza ma in questi giorni sono stata presa da tante cose e non avevo il tempo per giudicare bene.  A maggio poi ci saranno degli eventi a cui sono stata invitata e di cui vi parlerò , infine per chi è interessato al Corso sulle Spezie sappiate che a maggio ci saranno almeno due date quindi pensateci.
A proposito questi taralli sono stati un momento di gran divertimento al Corso sulle spezie e dato che li ho preparati per il volo ho pensato anche che potrebbero andare bene per il pic-nic di Annalù e Fabio.

Mi dispiace per gli altri contest a cui non sono riuscita a partecipare non me ne vogliate.
Ah dimenticavo di dirvi il posto dove vado a rilassarmi……………BRASILE!!!!!

Ed ecco la ricetta dei

TARALLI AL PEPE DI SECHUAN
(La ricetta è tratta da “Regali Golosi” di Sigrid verbert ) 

INGREDIENTI (per circa 100 taralli):
500 gr di farina
100 gr di olio extravergine di oliva
100 gr di vino bianco 
10 gr di lievito di birra disidratato
1 cucchiaio di pepe di Szechuan
1 cucchiaio di pepe verde/bianco/nero
1 cucchiaino di sale
PROCEDIMENTO:
Impastare la farina con il lievito sciolto in 100 gr di acqua, il vino,l’olio il sale e il pepe ridotto in polvere nel mortaio.Impastare per circa 10 minuti aggiustando di acqua e farina fino a ottenere un composto liscio elastico. Lasciare lievitare per 1 ora poi staccare dei pezzettini e rotolarli in modo da formare dei salsicciotti di circa 1 cm di diametro .Ritagliare dei piccoli pezzi di 10 cm e formare i taralli. Portare a ebollizione l’acqua e tuffare una decina di taralli alla volta, scolarli non appena vengono a galla. Lasciare asciugare i taralli su un panno pulito. Trasferire i taralli su una placca da forno e cuocerli per 20 minuti a 180°C e poi a 160°C per altri 30 minuti. Lasciare raffreddare prima di consumare.

20 Comments on TARALLI AL PEPE DI SZECHUAN PER UN PIC-NIC E …PER IL VOLO DI DOMANI

  1. Cinzia
    14 Aprile 2011 at 22:33 (9 anni ago)

    chissa che buoni che sono, io non li ho mai fatti e chissa, se trovo quel pepe me ne ricorderò
    Buon viaggio!!

  2. Annalisa
    14 Aprile 2011 at 22:43 (9 anni ago)

    In BRASILE o_O che meraviglia Claudia, GODITELA TUTTA, aspetterò il tuo rientro per i magnifici scatti con cui, di certo, ci delizierai al tuo rientro. Sono entusiasta per te e immagino l'adrenalina di queste ultime ore…
    Complimenti per quest'ultima ricettina con cui ci lasci, ho da poco scoperto l'esistenza di quel pepe, l'Azienda con cui collaboro stà per fornirmelo, quale occasione migliore di provarlo con questi tuoi taralli 😉
    GOODBYE and have a nice holiday!!!!!

  3. Max
    15 Aprile 2011 at 4:42 (9 anni ago)

    Percepisco bontà e profumo, ottimi e perfetti, ciao.

  4. Ale
    15 Aprile 2011 at 6:36 (9 anni ago)

    Buon viaggio!!! E questa te la rubo! Ciao

  5. lerocherhotel
    15 Aprile 2011 at 6:59 (9 anni ago)

    Buon viaggio e complimenti per questi taralli!

  6. Picetto
    15 Aprile 2011 at 10:25 (9 anni ago)

    Splendida ricetta, complimenti, la proverò sicuramente. Ti auguro un buon viaggio e, se puoi, portaci qualche ricettina dal Brasile. Un saluto affettuoso
    M.G.

  7. dolcipensieri
    15 Aprile 2011 at 12:06 (9 anni ago)

    buon viaggio fino in Brasile, goditelo! intanto ti "rubo" questa bella idea!!! baci

  8. Lady
    15 Aprile 2011 at 12:59 (9 anni ago)

    BUON VIAGGIO!! fai tante foto e divertiti!!
    un bacione
    Paola

  9. Anna Luisa e Fabio
    15 Aprile 2011 at 13:28 (9 anni ago)

    Capiamo la tua difficoltà nel dovere giudicare con attenzione tante ricette, come sta capitando a noi in questi giorni. Meglio prendersi un po' di tempo in più e valutare bene.
    Questi taralli sono ottimi per un pic nic.
    Grazie per avere partecipato e buon viaggio!

  10. Fr@
    15 Aprile 2011 at 14:33 (9 anni ago)

    Adoro i taralli e questi devono essere deliziosi. Un saluto

  11. Marjlou
    16 Aprile 2011 at 8:31 (9 anni ago)

    Quanto ti invidio in questo momento tu non hai idea…anche perchè il Brasile non l'ho visitato (per ora!),ma è una meta che mi ispira da morire!!!
    Un bacione e buon divertimento!

  12. Gio
    16 Aprile 2011 at 11:58 (9 anni ago)

    che buoni i taralli!
    e buon viaggio nel meraviglioso Brasile!

  13. un papero in cucina
    16 Aprile 2011 at 23:16 (9 anni ago)

    beh tu parti per il viaggio e io per dispetto t rubo tutti i taralli e me li mangio ahaha 😀 bravissima un bacione e buone vacanze..

  14. sississima
    17 Aprile 2011 at 18:51 (9 anni ago)

    buone vacanze Claudia, e questi taralli al pepe li ho già assaggiati da te al tuo corso sulle spezie…fantastici e stuzzicanti!! A presto CIAO SILVIA

  15. viola
    17 Aprile 2011 at 21:40 (9 anni ago)

    buon viaggio Claudia, questi tarallini sono perfetti per il viaggio….hai il tempo per mangiarne un bel pò 😉
    ma non sono mai abbastanza.
    Allora a presto. Un bacione

  16. Alessandra
    20 Aprile 2011 at 9:36 (9 anni ago)

    Che bello il Brasile, divertiti!!

    ciao
    Alessandra

  17. Claudia
    28 Aprile 2011 at 10:48 (9 anni ago)

    ragazze sono rientrata martedi sera dal Brasile e mi ha fatto molto piacere trovare tutti questi commenti. Grazie a tutte…sto preparando il post e scegliendo le foto per voi..stay tuned

  18. Blueberry
    28 Aprile 2011 at 12:22 (9 anni ago)

    adoooro i taralli Clà, il problema è che quando attacco non finisco finché ne rimane uno e quidni evito di farli…ma prima o poi dovrò cedere alla tentazione e questi sono perfetti, belli croccanti come piace a me!! 😛
    Buon viaggioooooo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.