Da quando a Roma ha aperto Eataly i romani hanno un rapporto diverso con il food, sono più consapevoli di quello che mangiano. E finalmente anche la capitale sta diventando meta di eventi gourmet legati al settore enogastronomico, non c’è più bisogno di andare sempre a Milano!!!
E così dopo Taste, è arrivato per la 1 volta anche a Roma  il Food&Wine Festival organizzato da Paolo Marchi (ideatore di Identità Golose) 
Insomma grandi piatti d’autore abbinati ad un calice di buon vino da scegliere fra 50 migliori vignaioli di tutta Italia.
Inoltre sponsor della serata il Grana Padano DOP, (non so quanto ne ho mangiato!!) e i salumi di Massimo Pezzani dell’Antica Ardenga

Abbiamo deciso di darci appuntamento con un bel gruppo di scatenati foodbloggers romani, alcuni di nuova conoscenza, al piano terra di Eataly per salire insieme al terzo piano dove ad accoglierci c’era un buffet di dolci preparati da Luca Montersino e dallo chef Gianluca Esposito del Ristorante Italia di Eataly da sentirsi male.

Il fil rouge a cui si sono ispirati i 20 chef erano 5 grandi piatti: il baccalà, la carbonara, il pollo, il vitello tonnato e il cous cous. Ogni chef l’ha interpretato a modo suo.
Parliamo di grandi nomi della ristorazione italiana come Ugo Alciati, Davide Scabin, Moreno Cedroni, Arcangelo Dandini, Marianna Vitale, Heinz Beck, Francesco Apreda, Emanuele Scarello, Marco Stabile, Cristina Bowerman, Christian e Manuel Costardi, Alice Delcourt, Luciano Monosillo, Gennaro Esposito e Fabrizio Ferrari.

Queste occasioni sono un modo per scoprire i segreti dei grandi chef, potendo assistere in diretta  alla preparazione del piatto e poter fare tutte le domande che ci vengono in mente.
Peccato essere andata solo il primo giorno di apertura ma neanche a farlo apposta ho azzeccato perchè c’era una ricetta di Moreno Cedroni con il cardamomo!!!! Non potevo certo farmelo sfuggire…e così ho avuto modo di degustare un piatto fantastico. Non so  nei giorni successivi gli altri chef che si sono cimentati con il baccalà cosa hanno preparato ma posso dirvi che quello di Moreno Cedroni è rimasto scolpito nella mia memoria gustativa e olfattiva.

Un tappeto di petali di rosa ha anticipato e fatto da cornice  al piatto di Moreno Cedroni.
Baccalà con salsa al cardamomo

Noi romani poi il baccalà lo conosciamo molto bene è nel nostro dna culinario ma questo di Cedroni è stato di una delicatezza e raffinatezza unica non sembrava neanche baccalà.
A parte il fatto che Moreno Cedroni è di una simpatia, affabilità e predisposizione a parlare unica, poi seguire tutti i suoi consigli e la preparazione in diretta  è stata una bella lezione. Una base di maionese di pelle di baccalà su cui è stato adagiato un filetto di baccalà cotto in olio ricoperto con una salsa al topinambur e cardamomo e decorato con petali di rosa, senape (cotta in pentola a pressione) e dadini di finocchio.
Vi garantisco che è stata un’esperienza culinaria e olfattiva di armonia di sapori per cui è valsa la pena spendere 10 euro.

Diciamo come inizio non male anche se si può sempre migliorare aspetto la 2° edizione …
Un grazie particolare a Elisa di Magenta Bureau per l’organizzazione e per l’invito.

6 Comments on Roma Food & Wine Festival:The First Time

  1. Vaty ♪
    2 Giugno 2013 at 17:26 (7 anni ago)

    Adoro questi eventi! Bellissime le tue foto Claudia!

  2. Fabiana
    2 Giugno 2013 at 18:43 (7 anni ago)

    Eh ma allora sei andata "a naso"….dillo!!
    In effetti il piatto sembra davvero molto convincente e pure in Liguria con il baccalà abbiamo una discreta praticaccia!!;))

    Un abbraccio

    Fabiana

  3. Berry
    3 Giugno 2013 at 10:59 (7 anni ago)

    Ho fatto la tua marmellata con la menta! 🙂 Con questo post non c'entra niente ma te lo volevo dire! Speriamo sia venuta bene…anche se non sono una foodblogger mi piace tanto mettere le mani in pasta! Un bacione!

  4. Giulia Possanzini
    3 Giugno 2013 at 13:11 (7 anni ago)

    che evento…molta invidia ;))) un abbraccio!

  5. Emanuela Ricamidipastafrolla
    4 Giugno 2013 at 15:15 (7 anni ago)

    Bellissime foto, ottima compagnia, e evento super!!! A Roma certi eventi ci sono arrivati…ma ad Arzzo non ci arriveranno mai!!! Baci Manu

  6. Cinzia
    9 Giugno 2013 at 22:28 (7 anni ago)

    ah che invidia cara Claudia, occasioni mondane che a me a volte mancano (e ne ho una certa malinconia.. )
    certo immaginarsi del baccalà con DEI PETALI… Cedroni for ever!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.