Questa sarà la settimana del carciofo: questo bellissimo ortaggio, considerato un autentico toccasana, sarà il vero protagonista dei piatti di questa settimana! Fritti, lessati, in umido o semplicemente saltati in padella io adoro i carciofi anche perchè hanno infinite sfumature di gusto che si esprimono in piatti originali e stuzzicanti.
Negli anni sessanta un famoso amaro a base di carciofo (Cynar), era pubblicizzato con il seguente slogan: “Contro il logorio della vita moderna”: se solo bastasse un carciofo al giorno sarebbe il caso di riportarlo in auge e mangiare i carciofi tutti i giorni!!!!

TORTIGLIONI CECI E CARCIOFI

INGREDIENTI:
160 gr di tortiglioni 
150 gr di ceci piccoli (quelli marchigiani per intenderci)
3 carciofi romaneschi
1 fetta di speck del Sudtirol tagliata spessa
1 scalogno (lo preferisco rispetto alla cipolla)
qualche pomodorino ciliegino
sale e pepe
olio evo

COME SI PREPARA:
Innanzitutto bisogna lessare i ceci tenuti in ammollo con una punta di bicarbonato dalla sera prima. Mettere i ceci nella pentola a pressione (risparmiate un sacco di tempo) con 2 bicchieri d’acqua fredda e lasciare cuocere 10 minuti dall’inizio del fischio. Intanto in una padella antiaderente far rosolare lo speck tagliato a listarelle insieme allo scalogno tagliato sottilmente. Aggiungere i carciofi tagliati a fettine sottili, dopo averli puliti seguendo queste indicazioni, lasciare cuocere a fiamma alta finche i carciofi diventano teneri, a questo punto aggiungere qualche pomodorino ciliegino tagliato a metà, far saltare il tutto e infine scolare i ceci e unirli a tutti gli ingredienti nella padella. Regolate di sale e aggiungete una macinata di pepe. Scolare la pasta ancora al dente e unirla nella padella, far saltare la pasta per qualche minuto per amalgamare il tutto . Servite questa ghiotta pasta che può ben essere un piatto unico in quanto presenti carboidrati, verdure e legumi.

4 Comments on E’ SCOPPIATA LA CARCIOFOMANIA: TORTIGLIONI CECI E CARCIOFI!!!!

  1. Alem
    14 Aprile 2010 at 6:49 (10 anni ago)

    me la ricordo la pubblicità del cynar!!!
    Il logorio della vita moderna.. all'epoca???
    Ora ne servirebbero dei bottiglioni maxi…

    Questa pasta sembra veramente buonissima!!!
    Brava!

  2. Cuoca a tempo perso
    14 Aprile 2010 at 8:50 (10 anni ago)

    La settimana del carciofo!!!! detta cosi mi fa' ridere sai sti poveri carciofi.. si si mi piace.. allora aspettero' tutti i giorni news..
    Ora ti metto in evidenza sul mio blogghino cosi non ti perdo piu' di vista….
    P.S. Ma me piace un casino il Cynar !!!

  3. Claudia
    14 Aprile 2010 at 9:08 (10 anni ago)

    @Alem: quanti anni son passati ma la vita ci logora all'epoca come oggi ma saremo forse noi che non la sappiamo prendere?
    @Alessandra: chissà alla fine della settimana saremo tutte diventate delle belle carciofone?
    non perdiamoci di vista……

  4. Cuoca a tempo perso
    14 Aprile 2010 at 14:37 (10 anni ago)

    ahahahah e certo.!!!!!Bone Bone !!!! ;0)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.