Le zucche son tornate!
Non so perchè ma mi diverte in modo particolare cucinare la zucca!A parte la solita zuppa e qualche pasta ci sono tanti modi di gustare questo ortaggio autunnale naturalmente Bio!
La zucca infatti cresce bene anche su terreni poveri, non ha bisogno di concimi chimici e antiparassitari, ed è un alimento nutriente e ricco di antiossidanti.
Allora impariamo a conoscerla meglio e scopriamo insieme come cucinarla in cucina per tutta la settimana vi va?
Il segreto sta nell’imparare a portarla in tavola per tutto l’inverno, non solo nella notte di Halloween. perchè lei, così colorata e nutriente, mette allegria e sapore in tanti piatti, dal primo al dessert. Come una vera regina. Allora conosciamo sua maestà la zucca a cui dedico questa settimana grazie alla sua versatilità
Ci sono tre varietà regine che hanno conquistato  il mercato (anche se quelle esistenti sono decine)
Lunga di Napoli.  Ha forma allungata e stretta, quasi cilindrica, ma illeggiadrita da un profilo curvilineo. Il colore della scorsa varia tra il verde e il ruggine, mentre l’interno è arancione. E’ diffusa soprattutto al sud (è quella che vedete nella mia foto)
-Marina di Chioggia. Ha una forma tondeggiante, ma schiacciata ai poli. la scorza è rugosa, di un colore che varia tra il grigio e il verde. La polpa è compatta, dal classico colore arancio, zuccherina e molto saporita. E’ la più diffusa al nord.
 – Americana. E’ la più rotonda ed è segnata da costolature evidenti. Tra l’arancio e il verde il colore esterno. E’ quella utilizzata negli States per la festa di Halloween.
Dopo avervi erudito sui tipi di zucca più diffusi (ma forse lo sapevate già!) passiamo ora alla 1° ricetta.

TAGLIATELLE DI KAMUT CON ZUCCA E CECI

Ingredienti per 4 persone:
300 gr di tagliatelle di kamut da agricoltura biologica
400 gr di zucca pulita
250 gr di ceci secchi
1 scalogno
1 rametto di rosmarino
sale
olio evo
pepe

 Preparazione:
La sera prima mettete i ceci in ammollo in acqua fredda con una punta di bicarbonato (li aiuterà a renderli morbidi). Cuocete i ceci con un rametto di rosmarino ma senza aggiungere sale nella pentola a pressione per 20 minuti.Tagliate la zucca a dadini. In una casseruola fate rosolare lo scalogno tagliato sottilmente insieme a 2 cucchiai di olio evo. Unite la zucca a dadini e coprite con acqua. Lasciate cuocere finche la zucca si sarà ammorbidita a questo punto salate, aggiungete una macinata di pepe e frullate con un minipimer a immersione, aggiungete i ceci lessati e scolati. Nel frattempo cuocete, in abbondante acqua salata, le tagliatelle. Quando la pasta è cotta mettetela in una ciotola di ceramica (quella che usate per condire la pasta) e  versateci sopra il condimento di zucca e ceci. terminate con un filo di olio evo e un pò di rosmarino.

vi aspetto domani con una nuova ricettina con la zucca!!!

6 Comments on UNA SETTIMANA CON UNA SIGNORA IN ARANCIO: LA ZUCCA!

  1. stefania
    8 Novembre 2010 at 14:50 (10 anni ago)

    Ciao Claudia la tua ricetta mi sembra molto chic, personalmente cucino pochissimo la zucca anzi l'ho preparata una sola volta, non mi spiego come mai non mi viene di acquistarla visto poi queste deliziose ricette , baci

  2. Blueberry
    8 Novembre 2010 at 15:50 (10 anni ago)

    Potrei farti concorrenza con 1 mese di zucca! Lo sai che ieri sera mi sono imposta di non mangiare zucca oggi? L'ho sottoscritto ed ho appeso il post it in bacheca…per adesso ce l'ho fatta ma sono solo le 17! :-/
    Leggerò con curiosità le tue ricette 😉

  3. Zia Elle
    8 Novembre 2010 at 18:26 (10 anni ago)

    Zucca e ceci?? Ma che bell'abbinamento, lo provo!!

  4. Cey
    8 Novembre 2010 at 21:26 (10 anni ago)

    Sarà una bellissima settimana =)

  5. Claudia
    9 Novembre 2010 at 8:48 (10 anni ago)

    @Stefy: devi iniziare a prepararla piu spesso allora!vedrai magari ti faccio venire la voglia!:-)
    @Blueberry: si dai inizi la sfida…una zucca addicted pure tu? ti aspetto allora . baci
    @Zia Elle: prova prova ….diciamo che la zucca va d'accordo un pò con tutto!!!
    @Cey: si mia cara spero che ti piacerà. baci!

  6. dolci a ...gogo!!!
    9 Novembre 2010 at 9:00 (10 anni ago)

    un abbinamento che mi stuzzica nn poco e poi al zucca l'adoro quindi ogni abbinamento per me è smepre ben accetto e questo piatto è davvero buonissssssssimo!!baci imma

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.