Sono ancora carica di adrenalina per la bellissima esperienza vissuta nelle Langhe in occasione dell’evento TuLangheRoero, organizzato dall‘Ente Turismo delle Langhe e Roero, insieme a tantissime altre foodbloggers provenienti da tutta Italia. Ho associato un volto a tanti blog che seguo virtualmente e tanti altri già familiari ne ho rivisti. Le chiacchiere e le risate ancora riecheggiano nella mia testa e se chiudo gli occhi rivedo i paesaggi mozzafiato che ho attraverso in questi tre giorni. 
Certo tornare a Roma dopo 3 giorni nelle Langhe è stato come risvegliarsi da un bellissimo sogno..insomma un pò traumatico!
Un’esperienza che la pioggia non è riuscita a rovinare perchè la gioia di condividere e di parlare del territorio, di cibo sano e di ascoltare racconti di vita vissuti non  si lascia impaurire dal meteo avverso. Cercherò di raccontarvi quello che i miei occhi hanno visto e che io ho fotografato attraversato la mia Nikon e quello che le mie papille gustative hanno assaporato senza seguire un ordine cronologico ma soltanto le emozioni che questi luoghi hanno suscitato in me.
Le Langhe le avevo attraversate brevemente per la prima volta durante questo evento a novembre scorso, e ora non vedevo l’ora di conoscerle più da vicino. Nonostante il tempo uggioso che ha  mandato a monte alcune idee carine, come per esempio mangiare direttamente tra i filari di vite, il panorama mi ha lasciato senza fiato. Anzi a dire il vero quella nebbiolina dovuta all’umidità ha creato un alone di mistero e fascino rendendo il paesaggio più suggestivo. E’ stato come attraversare un luogo incantato, sospeso nel tempo si perchè qui sembra  di essere in un luogo da favola.
Ogni paese ha un suo profumo che ci portiamo dietro nella nostra memoria una volta tornati a casa.
 Il profumo delle langhe è il profumo di buono, di pulito, della terra che quando è bagnata mi piace ancora di più, di prodotti ancora genuini, di tradizioni antiche. E’ il profumo delle nocciole, che dicono  pervade tutta l’aria nel periodo della tostatura, e’ il profumo dei formaggi erborinati, del Barolo e del Barbaresco, del Nebbiolo e del Barbera, eccellenti vini piemontesi che in questa terra nascono e sono conosciuti in tutto il mondo, e del profumo di legni pregiati inalato nella cantina di TerreDaVino
L’Alta Langa tra Asti e Cuneo è un territorio di colline  cosparse da lunghi filari di vigne di altissima qualità  da far conoscere e promuovere sia in Italia che all’estero.
Arrivo ad Alba, insieme ad Ambra, prestissimo siamo ragazze puntuali…..non siamo completamente sveglie visto che siamo partite presto da Torino allora ci vuole subito un coffee time e ad Alba incontriamo uno dei caffè italiani più famosi Caffè Vergnano.

L’emozione sale man mano che ci si incontra per le strade di Alba, incontri tra volti di foodbloggers noti come Ramona, Valentina Brida, Francesca, alias LaGonzi, e di altri visti per la prima volta come Sonia , Marina, Valentina di Cucina e cantina e tanti altri…..siamo pronte per il nostro discorso presso l’#AlbaCamp dove insieme ad altre foodbloggers si racconta come attraverso il blog parliamo del territorio e del cibo.
Le risate accompagneranno tutto il weekend complice anche quei bicchieri di vino bevuti fin dal mattino ..insieme alla pioggia che non ci lascerà mai sole.

incontri che si fanno girando per la città di Alba……

Francesca Martinengo …che tutti vorrebbero baciare

Si può fare una degustazione di vini alle 10 del mattino dopo aver fatto colazione con cappuccino e brioche??? non so voi ma io non ce la posso fare ..così mi sono limitata a sentire solo i profumi del vino attraverso un test sensoriale molto divertente…. annusare il contenuto di diversi calici di vino in cui vi era l’essenza di tutti i profumi che possono far parte del bouquet dei più prestigiosi vini rossi piemontesi. Profumi che vanno dalla rosa alla viola, dalla fragola alla vaniglia, dal caffè alla nocciola passando per la liquirizia e la cannella.  Qualcuno è tipico del vitigno, altri si sviluppano durante la fermentazione, altri ancora durante l’affinamento. Per il mio naso abituato alle spezie è stato un gioco da ragazzi riconoscerli tutti!!!..vero Ambra???

e poi tutti all’#AlbaCamp per parlare di territorio e web. Dopo la presentazione da parte di alcuni degli organizzatori, Carlo Vischi e Mauro Carboni, siamo pronti per ascoltare come le foodblogger raccontano il territorio attraverso il web…Paola Sucato, aka ci_polla, altra organizzatrice stakanovista ci dà il tempo con il porcellino rosa…via 8 minuti ciascuna

a destra Valentina Barone di Cucina e cantina e Lucia Pantaleoni del blog Radicchio di Parigi 

Francesca di Singerfood che insieme a Pietro ci hanno fatto divertire con il racconto della valigia del pugliese che va a Milano…e si vede ride pure lei…

anche io ed Ambra abbiamo illustrato  il nostro contest sull’Istria spiegando  come attraverso il blog si fa cultura parlando delle tradizioni culinarie di un territorio in questo caso quello istriano, ancora poco conosciuto …mi raccomando vi aspettiamo qui.

e mentre alcune parlano del loro blog le altre foodbloggers che fanno????

c’è Sonia che ascolta attentamente,  Sara che ripassa il discorso da fare, Giulia che prende appunti e Ornella che tweetta e racconta live l’evento sui social network.

infine si raggiunge Cherasco per andare a dormire in un antico monastero meraviglioso il Somaschi Hotel (grazie a chi  ha permesso ciò) ..in camera con Ambra la notte è ancora lunga….ma domani  il giro in cantina è d’obbligo e che cantina!!!!

…...Stay Tuned

13 Comments on Innamorarsi delle #LangheRoero …

  1. l'albero della carambola
    7 Maggio 2012 at 13:15 (8 anni ago)

    Splenida esperianza ragazze…questi eventi sono davvero un concentrato di emozioni e di nozioni… Spero ci sia presto un'occasione per rivedere te e le altre ragazze. Alla prossima!
    baci simo

  2. Valentina
    7 Maggio 2012 at 13:27 (8 anni ago)

    hai ragione cara, dopo le meravigliose Langhe (ma quanto ci siamo divertiti quanto????? 😀 )risvegliarsi nel lazio è stato un pò traumatico…. 😀 Mi dispiace solo che siam state pochissimo insieme, anche se è stato bello comunque incontrarci… ^_^
    Baci e a prestissimoooooooo

  3. Giulia
    7 Maggio 2012 at 14:11 (8 anni ago)

    Claudia, ci voglio ritornare!!!!!
    Andiamo?!

  4. Claudia
    7 Maggio 2012 at 15:15 (8 anni ago)

    @Simo:siiii spero anche io di incontrarvi presto a qualche evento!!!! un bacione a tutte e due
    @vale:tanto ma sempre troppo poco!!!si anche per me è stato bello rivederti dopo Roma…a prestissimooo kisses
    @Giulia:la mia valigia è già pronta..quando si parte???

  5. Irma la dolce
    7 Maggio 2012 at 15:50 (8 anni ago)

    Ciao, io sono di Alba e non sai quanto mi faccia piacere leggere tutte queste belle cose sulla nostra terra…Sono felice per la vostra bella esperienza e se si ripeterà verro a conoscervi tutte!!! Un abbraccio

  6. The Wine Wanderer
    7 Maggio 2012 at 16:45 (8 anni ago)

    Il Piemonte è la mia terra, grazie per le belle foto e per averla apprezzata.

  7. Valentina
    7 Maggio 2012 at 16:52 (8 anni ago)

    che meravigliosi posti!!

  8. Gialla
    7 Maggio 2012 at 19:16 (8 anni ago)

    Ritorniamo? 🙂

  9. Ambra
    7 Maggio 2012 at 19:57 (8 anni ago)

    Eccomi socia!! Ma tutte quelle foto alle viti quando le hai fatte!!! Meraviglia!!! Ci torniamo per il tartufo vero?? E questa volta con i nostri maritini!! Un bacione bella! Smack!

  10. Claudia
    8 Maggio 2012 at 11:57 (8 anni ago)

    ciao piacere di conoscerti..sei fortunato ad abitare in questi posti meravigliosi

  11. Paola
    8 Maggio 2012 at 12:36 (8 anni ago)

    bellissime le Langhe.. io ci son stata a settembre-ottobre con giro alla Douja d'Or di Asti e al Cheese di Bra (ci risarà nel 2013) e te li consiglio vivamente.. i colori e gli odori sono molto differenti da quelli di adesso, ma è ugualmente un posto affascinante dove girovagare in macchina senza meta..

  12. Marina
    8 Maggio 2012 at 19:14 (8 anni ago)

    WOW! ma il monastero era fantastico altro che "con sta pioggia e con …"!
    Bellissimissime foto e bellissimo tutto, un'evento con i fiocchi! un bacio

  13. sonia
    8 Maggio 2012 at 21:08 (8 anni ago)

    bellissime foto, che nostalgia!!!!!
    ciao cara, un abbraccio grandissimo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.