Eccomi ancora a proporvi ricette a base di carciofi, oggi un’abbinamento molto gustoso tra carciofi e patate: la frittata. Si fa presto a dire….FRITTATA!
 Secondo me è il modo migliore per gustare le uova. Ma per ottenere risultati soddisfacenti (o sublimi) occorre seguire alcune regole. Vediamo quali……..
prima di tutto gli attrezzi. Dotatevi di una padella di medie dimensioni (diametro di circa 25 cm circa) possibilmente antiaderente, di una ciotola, di una forchetta, di una buona paletta di plastica che non graffi. Poi quante uova? Questa è la classica domanda che ci si pone quando bisogna fare una frittata. 
Due a testa, direi, è la dose giusta tenedo presente che a parità di uova l’altezza della frittata è inversamente proporzionale al diametro della padella: tranquille non ci vuole una laurea in matematica!
Sgusciate le uova nella ciotola, condite con sale e pepe, aggiungete un cucchiaino di olio evo, un pò di erbe aromatiche a seconda degli ingredienti che aggiungerete alle uova quindi direi prezzemolo piuttosto che origano o basilico tritato e ben asciutto e sbattere con la forchetta. Ma con calma senza nevrosi: le uova devono mescolarsi bene ma non devono “montare”. A questo punto mettete sul fuoco la padella appena unta di olio e qualche istante dopo  versate delicatamente le uova . Tenete il fuoco a fiamma media (più sul basso) e coprite la padella con il coperchio che consentirà anche alla parte superiore della frittata di assumere consistenza. Controllate con la paletta scostando i bordi della frittata: quando comincia ad assumere, sotto, una coloritura brunastra, coprite la padella col coperchio, afferrate con una mano il manico della padella e con l’altra il manico del coperchio. tenendo il tutto ben pressato fate la mossa del prestigiatore e cioè girate velocemente facendo appoggiare la frittata al coperchio. Rimettete la padella sul fuoco e lasciate scivolare lentamente la frittata “renversée” nella padella stessa: diciamo che ci vuole solo un pò di manualità ecco. Ancora un paio di minuti a fuoco medio e a padella scoperchiata questa volta e la frittata è pronta.
Questo è il procedimento corretto semplice ma non semplicissimo ci vuole un pò di praticità per evitare di buttarla per terra: con la pratica otterrete risultati sempre migliori. 

FRITTATA DI CARCIOFI E PATATE

INGREDIENTI
4 uova
2 carciofi romaneschi
2 patate di medie dimensioni
1 spicchio di aglio
olio evo
sale

Pulire i carciofi, privarli della barba interna  e tagliarli a fettine. In una padella antiaderente versare 2 cucchiai di oli e far soffrigger lo spicchio di aglio, toglierlo e aggiungere i carciofi, salare e lasciare cuocere per circa 10 minuti. A questo punto aggiungere le patate tagliate a fettine non troppo spesse  versare un pò di acqua e lasciare stufare a fiamma bassa coprendo con un coperchio finchè le patate siano diventate morbide e non ci siano liquidi nella padella. Solo a fine cottura alzare un pò la fiamma e lasciare rosolare un pò sia le patate che i carciofi .Nel frattempo in una ciotola sbattere le uova con una forchetta delicatamente aggiungere un pò di sale e quache fogliolina di origano fresco, versare il compostio di patate e carciofi ,raffreddate, alle uova mescolare e rimettere tutto nella  padella. Lasciate cuocere da entrambi i lati, come spiegato sopra, e servite la frittata calda.

6 Comments on FRITTATA CARCIOFI E PATATE

  1. Federica
    16 Aprile 2010 at 9:07 (11 anni ago)

    Ottimo l'abbinamento carciofi-patate! Io nella frittata metto anche un goccio di latte, viene un pò più alta! Ma anche così mi sembra buonissima!!

  2. Claudia
    16 Aprile 2010 at 9:09 (11 anni ago)

    @Federica. al latte non avevo mai pensato ci voglio provare, grazie per il suggeriemento. Era talmente buona che mio marito se l'è mangiata quasi tutta lui!

  3. Elisakitty's Kitchen
    16 Aprile 2010 at 9:20 (11 anni ago)

    Ciao CLA! Come va?
    Ma quanto è buona la frittata con i carciofi? Senti non ha eguali! Bacio e buon weekend

  4. Claudia
    16 Aprile 2010 at 10:05 (11 anni ago)

    Ciao Elisa, io tutto bene e tu ho visto che sei impegnata con Spigoloso! Bella collaborazione! Hai visto che stanno venendo le belle giornate? E' quasi ora di pensare al pic-nic ricordi?
    baci e buon weekend a te

  5. deny
    16 Aprile 2010 at 13:51 (11 anni ago)

    Sono passata e mi sono fermata un momento, giusto il tempo per vedere la frittata che, anche io ieri ho fatta. In quella di carciofi e patate anchi'io non metto latte, dipende anche da quante uova adopero!!!L'aspetto è meraviglioso, bravissima! Se vuoi passerò di nuovo a visitarti, buon fine giornata deny

  6. Claudia
    16 Aprile 2010 at 15:43 (11 anni ago)

    Ciao Deny e benvenuta! ma certo che voglio che torni a farmi visita . Ti aspetto con vero piacere per scambiarci idee e suggerimenti. Buon week end

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.