Per un dessert autunnale veramente goloso a cui nessuno saprà e potrà resistere…
Con le ultime mele cotogne di questo anno  rimaste da questo cestino ho deciso di preparare la cotognata insomma delle caramelle geleè che è da tanto che volevo preparare e questi ultimi gioprni di pioggia costringendomi a restare chiusa in casa mi hanno dato questa possibilità.
Ne offro una a ognuna di voi che passate di qua!
LA COTOGNATA
Cosa vi serve:
1 kg di mele cotogne
500 gr di zucchero semolato + 150 gr di zucchero per la finitura
1 cucchiaio di olio di semi
Sciacquate le mele cotogne per eliminare la peluria e asciugatele. Tagliatele a pezzi grossi, mettetele in una pentola dai bordi alti (quella che usate per la marmellata) e copritele d’acqua. Fate cuocere per circa 15 minuti a fuoco medio, finchè la frutta risulta tenera.
Scolate le mele cotogne con un setaccio (conservate il succo per realizzare una gelatina per esempio o continuate la cottura per la confettura) passate la polpa in un passaverdura a fori piccoli. Pesate la purea ottenuta aggiungete lo zucchero e trasferite il tutto sul fuoco. Portate a ebollizione a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno, poi proseguite la cottura a fuoco vivace finchè la purea si sarà addensata e tenderà a staccarsi dalle pareti della pentola.. Versate uno strato di 2 cm di spessore in uno stampo rettangolare (io ho usato quelli usa e getta di alluminio) precedentemente ricoperto da carta da forno unta d’olio. Lasciate raffreddare per 12 ore, poi girate la pasta ottenuta su un griglia. eliminate la carta da forno e lasciate essiccare per altre 12 ore. Versate lo zucchero in un piatto, tagliate a cubetti la pasta di cotogne e rotolateli nello zucchero. Conservate la cotognata dentro una scatola chiusa ermeticamente, posta in un luogo fresco e asciutto.
Io purtroppo non l’ho potuto fare perchè non ci è arrivata….
(Ricetta tratta dal Libro “Conserve e Confetture” di Sale e Pepe Collection)
Con questa ricetta partecipo al contest di ArabaFelice…..

14 Comments on LA COTOGNATA!!!!

  1. Cinzia
    3 Novembre 2010 at 12:56 (10 anni ago)

    Mi piace un sacco la cotognata, mi hai fatto venire una voglia di prepararla…intanto me ne passi un quadretto!!!
    Un bacio.

  2. Claudia
    3 Novembre 2010 at 13:17 (10 anni ago)

    @Cinzia: molto volentieri io l'ho provata per la 1° volta e me ne sono innamorata da golosa quale sono 🙂

  3. Kitty's Kitchen
    3 Novembre 2010 at 15:09 (10 anni ago)

    Infatti non so resistere!
    mmh! Buonissima se non fosse per la pazienza che ci vuole a pelare tutte le mele la farei subito. Brava

  4. dolci a ...gogo!!!
    3 Novembre 2010 at 15:15 (10 anni ago)

    o mamma claudia e chi resiste a queste sono divineeeeeeee!!!goduria allo stato puro!!bacioni imma

  5. stefania
    3 Novembre 2010 at 17:07 (10 anni ago)

    Sono dei quadrettini bellissimi, non sarei in grado di resistere ad uno …solo !
    buona serata

  6. Claudia
    3 Novembre 2010 at 18:27 (10 anni ago)

    @Kitty's: Grazie Elisa!!neanche noi abbiamo saputo resistere infatti sono finite in pochissimi giorni
    @Imma: si davvero una goduria vera e poi vuoi mettere genuine!! bacioni
    @stefy: :-))

  7. Betty
    3 Novembre 2010 at 18:45 (10 anni ago)

    che buona, mi piace molto!
    buona serata.

  8. arabafelice
    4 Novembre 2010 at 8:44 (10 anni ago)

    Grazie mille!!!
    Ed in bocca al lupo 😉

  9. Fabiana
    4 Novembre 2010 at 10:08 (10 anni ago)

    ricorda la cotagnata che fa il mio papaà… ne è talmente goloso che ha deciso di pensarci da solo.. davvero molto golosa..

  10. Claudia
    4 Novembre 2010 at 10:42 (10 anni ago)

    @Betty: grazie 🙂
    @arabafelice: ma frazie a te e crepi il lupo!
    @fabiana: che papaà fantastico che hai .baci

  11. Lucia
    4 Novembre 2010 at 16:21 (10 anni ago)

    Mamma mia, Claudia! Cosa vedono i miei occhi! Questa splendida cotognata, per me, non è semplicemente "un dessert autunnale veramente goloso", come dici tu, bensì un pezzo del mio cuore… Mi ricorda l'infanzia, la cotognata che preparava mia madre e che costituiva la mia merenda abituale, tutto il bello legato a questo periodo della mia vita… Insomma, ti sembrerà esagerato, ma stavolta mi hai fatto emozionare! Smack!

  12. Edith Pilaff
    5 Novembre 2010 at 16:28 (10 anni ago)

    Buonaaaa!Bellissima e golosissima,complimenti.
    Un salutone 🙂

  13. Cuoca a tempo perso
    5 Dicembre 2010 at 21:26 (10 anni ago)

    ohhh.. questa te la copia.. Ho giusto giusto preso settimana scorsa delle mele cotogne e stanno aspettandomi per essere lavorate.. Domani si di fornello IUPPY!! ;0)))

  14. picetto
    21 Gennaio 2011 at 11:39 (10 anni ago)

    Complimenti, brava, grazie, copio ed incollo, ciao
    M.G.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.