Ce l’ho fatta a pubblicare sto post!!!L’ho dovuto riscrivere due volte…
Oggi è proprio lunedì la mia connessione a internet è lenta più di un bradipo.

La settimana dedicata alla zucca è terminata, ma non è detto che le ricette con questo ingrediente siano finite..per il momento una pausa ci vuole magari più in là qualche altra ricettina ve la proporrò.
Inizia una nuova settimana oggi e vi auguro di passarla alla grande.

La 1° volta che ho assaggiato i pretzel passeggiavo per Central Park con mio marito (durante la nostra luna di miele) poi li ho ritrovati a Berlino in ogni angolo li vendono ..ma quelli che vendono sono più secchi ma  perfetti rispetto a  questi che ho fatto io. Li avevo già fatti un’altra volta e mi erano piaciuti molto così ieri pomeriggio visto che avevo un cubetto di lievito in frigo con scadenza oggi ho pensato a questi fantastici grissini incrociati….E’ molto divertente farli provateli anche voi

PRETZEL

Ingredienti per circa 20 pretzel


opss li avevo dimenticati..pardon


300 gr di farina manitoba 0
25 gr di lievito di birra fresco
325 ml di acqua tiepida
1,5 cucchiai di bicarbonato
1 cucchiaio di sale fino
sale grosso q.b.

setacciate la farina e versatela a fontana in una ciotola , al centro sbriciolate il lievito. Stemperatelo (il lievito) con 125 ml di acqua tiepida e incorporatevi un pò di farina.  Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 15 minuti.
Trascorso questo tempo incorporate la farina restante e aggiungete altri 200 ml di acqua tiepida, impastate e formate un panetto che lascerete lievitare per circa 1 ora.
Su un piano infarinato lavorate l’impasto e ricavate da esso un grosso rotolo che dividerete in tanti parti uguali che modellerete come un cordoncino di circa 50 cm di lunghezza. incrociate le estremità del cordoncino formando un occhiello e lasciando libere due code alla fine, piegate l’occhiello sopra le due estremità e schiacciate con forza in modo da ottenere la caratteristica forma del pretzel.
Scaldate il forno a 220 °C. In una pentola portate a ebollizione 5 dl di acqua e scioglietevi il bicarbonato. Immergete i vostri pretzel due o tre alla volta in modo che siano sommersi dall’acqua e appena saranno gonfi trasferiteli su una placca da forno  ricoperta di carta da forno e cospargeteli con sale grosso. Infornate per circa 20 minuti finchè i pretzel avranno un bel colore dorato-bruno.

12 Comments on PRETZEL….

  1. viola
    15 Novembre 2010 at 14:17 (10 anni ago)

    Ahhhhhhhhhhh, li ho postati anch'io proprio oggi…..
    Ma ci pensi? Ora dovrò provare anche i tuoi….sono un pò diversi.Però non vedo l'elenco degli ingredienti….mi sa che sono un pò addormentata…. Comunque mi piace molto prepararli…
    Ti sono venuti benissimo….
    Un bacione

  2. Claudia
    15 Novembre 2010 at 14:33 (10 anni ago)

    @Viola: ma dai vengo a veder..ho un pò di problemi con il pc oggi ..infatti li ho dimenticati.Adesso rimedio..io provo i tuoi allora baci

  3. dolci a ...gogo!!!
    15 Novembre 2010 at 15:13 (10 anni ago)

    ecco li avevo visti da simona questa mattina e adesso da te insomma devo per forza farli visto che mi tentano da tutte le parti e dovrò provare entarmbe le ricette….che sacrificio:D…deliziosi i tuo claudia e scommetto anche profumati!!bacioni imma

  4. Stefania
    15 Novembre 2010 at 15:30 (10 anni ago)

    Sono molto belli Claudia ..ma senti quelli che si mangiano a NY hanno solo questi ingredienti ? li ricordo in modo strano…poi quando leggo la lista per prepararli ..non mi pare, ho fatto confusione …!! cmq baci

  5. Blueberry
    15 Novembre 2010 at 15:41 (10 anni ago)

    Grandeee! Mi piacciono un sacco e pensavo ci volesse latte o burro nell'impasto, invece no! Yuhuuu, posso mangiarli anch'ioooo 😀

  6. arabafelice
    15 Novembre 2010 at 15:47 (10 anni ago)

    Li adoro, e adoro sgranocchiare il sale da sopra..oggi sei il secondo blog dove li vedo, bisogna proprio che li faccia!

  7. Claudia
    15 Novembre 2010 at 16:16 (10 anni ago)

    Ragazze sono contenta che vi siano piaciuti!!!
    @imma: oggi sono andati alla grane anche Zucchero e Viole li ha postati.Non sapevo fossero prenatalizi….si prova tutte e due le ricette .
    @Stefania: Grazie Stefy. Non lo so se a N.Y. li fanno così probabilmente ci sono altri ingredienti io ho trovato questa ricetta . in effetti io li ricordo più sottili e duri mah indagherò!!!baci
    @Blueberry: no niente latte nè burro che aspetti a farli?Ma sei allergica?:D
    @Arabafelice: si oggi sono gettonatissimi!!!Grazie di essere passata!baci

  8. Francesca
    15 Novembre 2010 at 18:10 (10 anni ago)

    Li amo e nn ho mai avuto il coraggio di farli!!!

    Bravissima

  9. Zia Elle
    15 Novembre 2010 at 18:28 (10 anni ago)

    Oh quanto mi piacciono!!! Mi piace sgranocchiarli a passeggio, brava sono ottimi!!

  10. ( parentesiculinaria )
    15 Novembre 2010 at 19:33 (10 anni ago)

    Uh, in Austria quenti me ne sono pappata! E che belle le panettrie che espongono questo simbolo ocme insegna in lamina di ferro battuto… Buoni e belli!

  11. Ambra
    15 Novembre 2010 at 21:24 (10 anni ago)

    Belli!!!Prima o poi li faccio anch'io!!!!Smack!

  12. Claudia
    16 Novembre 2010 at 13:35 (10 anni ago)

    Ragazze grazie a tutte. Ora passo da voi!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.