Oggi si celebrano in tutta la nostra amata Italia i 150 anni da quando i nostri antenati italiani l’hanno unita sotto un’unica bandiera ….sono passati 150 anni ma le distinzioni regionali ci sono sempre, i dialetti rimangono e in alcune parti d’Italia se parli italiano neanche ti capiscono ( credetemi che mi è capitato personalmente!!!!) quando vado a  all’estero spesso mi vergogno di essere italiana e devo ammettere che a volte faccio finta di non esserlo e questo mi dispace moltissimo perchè dovrei vergognarmi della mia patria??? Ce ne è forse motivo??? altrochè se ce ne è!!!!! i nostri rappresentanti politici presenti e passati non ci hanno mai resi orgogliosi della nostra patria ma anche noi italiani abbiamo fatto la nostra parte andare in Marocco e ed essere apostrofata italiana= mafioso non è molto gratificante…..poi l’intervento al Festival di San Remo di questo anno  di cui solo un genio come  Roberto Benigni può essere capace mi ha fatto conoscere finalmente, a 38 anni, l’inno nazionale cosa a cui finora nessuno aveva mai pensato …un inno meraviglioso di cui dobbiamo essere fieri e di cui dobbiamo vantarci se pensiamo scritto da due giovani che hanno dato la loro vita per farci essere quello che siamo oggi. e cosa siamo oggi??? Un popolo che forse sta riscoprendo le proprie origini che guarda al passato e alla sua grandezza e che oggi può cantare di essere italiano!!! detto questo noi foodblogger diamo il nostro contributo a tavola e allora stiamo uniti sotto il tricolore e partecipate numerosi a questa bellissima iniziativa scaturita dalla mente di Alessandra di Cuoca a tempo perso. Un contest di cui sono orgogliosa di far parte della giuria  e poi per il vincitore un bellissimo cesto pieno di prodotti tipici regionali andate a dare un’occhiata….non potete non partecipare
e non è finta qui anche noi giudici possiamo partecipare e sarete voi a giudicarci…
Allora avete tempo fino al 17 maggio …restiamo uniti a tavola con i colori della nostra bandiera

6 Comments on 150 Anni di TRICOLORE …STIAMO UNITI CON UN CONTEST

  1. sara favilla
    17 Marzo 2011 at 11:30 (10 anni ago)

    Ciao Claudia, condivido appieno le tue parole, mi vergogno di essere italilana per tutte le schifezze a cui ci sottopongono quotidianamente i nostri governanti, non mi riconosco più in ciò che mi circonda. Ma per fortuna la comunità di blogger mi ha di nuovo reso fiera di appartenere a questa cultura, con le sue tradizioni e anche gli scarti dalla tradizione e la sua creatività. Non smettiamo di crederci!! Complimenti per il contest, spero di poter partecipare!! Un abbraccio e buona festa!!!

  2. picetto
    18 Marzo 2011 at 19:00 (10 anni ago)

    Ciao cara e complimenti per il post. Condivido pienamente le tue parole. Anche a me è capitato di andare in Italia e non veniva riconosciuta la nostra lingua ed anche io ho capito il nostro inno grazie a Benigni che ho condiviso con i miei familiari. Un saluto affettuoso
    M.G.

    P.S.
    Spero di riuscire a partecipare a questo contest così importante.

  3. Marjlou
    18 Marzo 2011 at 19:45 (10 anni ago)

    Hai ragione:non è bello doversi vergognare di appartenere a un paese, ma purtroppo questo è!!!
    Spero di riuscire a partecipare almeno a questo contest!
    un abbraccione e buon weekend!

  4. Claudia
    19 Marzo 2011 at 9:30 (10 anni ago)

    grazie ragazze per essere passate di qui. Comunque abbiamo tante ragioni per essere orgogliosi e vantarci del nostro bel Paese. un bacio a tutte e buon week

  5. Alessandra
    19 Marzo 2011 at 20:42 (10 anni ago)

    Grazie per la segnalazione Claudia. Intanto ho messola mia ricetta speziata nella tua lista, in inglese :-).

    Buona domenica

    Ciao
    Alessandra

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.