Passato bene il weekend? Ormai l’autunno è arrivato all’improvviso senza neanche bussare ma lo stavamo aspettando, anche se forse abituati ad un clima da paese tropicale ci eravamo dimenticati di essere arrivati quasi a metà ottobre, e nonostante l’aria molto frizzantina e più decisamente adatta alla stagione autunnale continuano le belle giornate di sole ..del resto le ottobrate romane sono famose in tutto il mondo. E’ ancora piacevole passeggiare per le vie di Roma ancora colme di turisti a maniche corte, e curiosare tra i banchi dei produttori che partecipano alla Biodomenica in via dei Fori Imperiali a comprare legumi a km zero o altri prodotti bio, anche se un vento di tramontana ti scompiglia i capelli

Il polpettone di carne è sempre stato un must nella cucina di mia madre e devo dire che mi piaceva molto ma sono tempi passati ora sono io a decidere cosa portare a tavola e essendo vegetariana devo reinventare alcune ricette come questo classico. E non mangiando nè carne nè pesce in quale modo assumere gli omega 3 se non con la frutta secca e i semi vegetali??Diciamo subito che non è una mia invenzione ma è stata la prima ricetta (tra le molteplici tutte bellissime)  che mi ha colpita quando questa estate ho comprato questo libro dalle foto meravigliose, uno dei pochi esistente per i vegetariani. Ho modificato un pò le dosi e alcuni ingredienti in base a ciò che avevo.
Il polpettone risulta abbastanza sostanzioso per cui magari provate a fare delle mini porzioni.

VEGGIE POLPETTONE

300 gr di funghi champignon
1 cipolla grande
2 spicchi di aglio
25 gr di parmigiano grattuggiato
200 gr di nocciole e mandorle (la ricetta originale prevedeva anacardi e noci del Brasile)
1 uovo leggermente sbattuto
100 gr di pangrattato
prezzemolo
100 gr di semi (di girasole, di lino, di sesamo)
erba cipollina

Pulite i funghi e tritateli finemente. In una padella scaldate 2 cucchiai di olio insieme all’aglio schiacciato e la cipolla tagliata a pezzetti. Unite i funghi. Cuocete finchè saranno teneri e lasciate raffreddare. Frullate grossolanamente i semi e la frutta secca. In una ciotola incorporate un uovo al composto di funghi il parmigiano, il prezzemolo tritato, e il pangrattato come per fare un polpettone di carne. salate e pepate e mescolate bene gli ingredienti.
Prendet eunio stampo da cake rivestitelo con carta da forno e versatevi l’impasto premendolo bene. infornate a 180° per circa 45 minuti deve risultare croccantino fuori e morbido dentro.
Lasciate raffreddare 5 minuti prima di servire.

19 Comments on VEGGIE POLPETTONE

  1. dolci a ...gogo!!!
    10 Ottobre 2011 at 7:22 (9 anni ago)

    Un bel cambiamento tosoro quello di passare in questo nuovo mondo vegetariano abituati come siamo ai piatti amngiati da sempre ma tu come sempre sei riuscita a realizzare cmq una ricetta gustosissima e sana sopratutto e ricca di sapori!!!baci,Imma

  2. valentina
    10 Ottobre 2011 at 7:25 (9 anni ago)

    Mi piace mi piace mi piace!!!! Anche io non ho più fatto il polpettone da quando a casa non si mangia più carne….adesso devo rifarmi con questa tua ricetta!!!! Baci
    Vale

  3. cristina b.
    10 Ottobre 2011 at 7:37 (9 anni ago)

    ma che bella ricetta! la farò senz'altro a mia figlia, che è vegetariana da diversi anni ormai. e grazie anche per avermi fatto conoscere il libro, già dalla copertina mi ispira tantissimo!!!
    buona settimana

  4. Al Cuoco!
    10 Ottobre 2011 at 7:53 (9 anni ago)

    Mia mamma prepara il polpettone sempre solo di verdure. E' un piatto sostanzioso, gustoso e comodo. Si può preparare prima e servire anche freddo.
    Ottimo :))))
    Buona giornata ciao 🙂

  5. Kitty's Kitchen
    10 Ottobre 2011 at 7:59 (9 anni ago)

    Ciao Claudia! Con queste ricettine veggie mi conquisti proprio, ottima soluzione e ottimo consiglio anche per il libro.

    Si finalmente un pò di autunno non guasta, finalmente accendere il forno fa piacere!

  6. Stefania
    10 Ottobre 2011 at 8:32 (9 anni ago)

    Una meraviglia per mia figlia vegetariana, grazie ciao

  7. marifra79
    10 Ottobre 2011 at 9:11 (9 anni ago)

    Caspita ma quanto dev'essere buono!! Grazie per questa ricetta e grazie per aver segnalato il libro, devo prenderlo anch'io… adoro le ricette vegetariane:-))
    Un abbraccio e buona settimana

  8. Marina
    10 Ottobre 2011 at 11:57 (9 anni ago)

    Libro che non conoscevo… interessantissimo! Gustoso anche il polpettone con tutti quei semi ci credo che è sostanzioso 🙂 da provare al più presto

  9. lidia
    10 Ottobre 2011 at 12:33 (9 anni ago)

    Che bello ricette senza carne…..purtroppo sono costretta a mangiarla perchè cmq la devo preparare x la famiglia,ma farò provare vanche questo polpettone,anche se i semi di lino non so se li troverò facilmente….Baci

  10. Chiara e Marco
    10 Ottobre 2011 at 17:29 (9 anni ago)

    Buonissimo! Mi piace tantissimo pasticciare con le verdure ma per ottenere comunque un piatto sostanzioso come fosse di carne.

    Marco di Una cucina per Chiama

  11. i5mondi
    10 Ottobre 2011 at 19:21 (9 anni ago)

    io amo tantissimo la carne,anche se devo imparare a fare piatti vegetariani per i miei ospiti che lo sono e quindi questa arriva proprio a fagiolo!!
    ieri ho fatto delle polpettine di farro……sto imparando che dici??
    un bacio!

  12. Günther
    10 Ottobre 2011 at 19:25 (9 anni ago)

    mi piace molto questo polpettone valorizzano molto i funghi champignon con tutti quei semi è tutta salute ed energia

  13. viola
    10 Ottobre 2011 at 20:00 (9 anni ago)

    bellissima idea il polpettone vegetariano, voglio provarlo, dev'essere veramente buonissimo! Un bacione

  14. verdecardamomo
    10 Ottobre 2011 at 21:24 (9 anni ago)

    @imma: in effetti il cambiamento è stato radicale dall' oggi al domani ma ci siamo abituati fin da subito!! grazie cara baci
    @Vale: anche tu vegetariana?? brava ..provalo è veramente gustoso.baci
    @Cristina: quel libro è bellissimo e con tante ricette interessanti, regalalo a tua figlia ne sarà contenta …intanto fagli assaggiare questo polpettone e vediamo che dice .baci
    @alcuoco: proverò a farlo anche solo di verdure deve essere buono.grazie cara
    @Kitty:eh già era ora che riaccendessimo il forno!!! anche tu conquistata dal mondo veg??baci
    @Stefania: vedo che il mondo dei vegetariani aumenta e questo mi fa piacere…passa la ricetta a tua figlia allora. grazie
    @marifra:te lo consiglio costa un pò ma vale la pena ci sono ricette veramente insolite…baci
    @Marina: un pò calorico con tutta quella frutta secca ma almeno una fonte di antiossidanti!! grazie cara
    @lidia: non è necessario puoi sostituire i semi di lino con altri semi o aumentare le dosi di frutta secca o non metterli proprio…baci
    @Chiara e marco: allora provalo almeno per un sapore diverso dal solito
    @i5mondi: cavolo che telepatia!!! vedrai che piacerà magari fai dei mini cake più carini per i tuoi ospiti. beh pure le polpette di farro devono essere buone!!! sei sulla strada giusta…baci
    @Gunther: eh già una carica di energia!!!! grazie
    @viola: visto??? è buono fidati, magari riduci le dosi se lo fai per poche persone . bacioni

  15. Ros
    11 Ottobre 2011 at 13:38 (9 anni ago)

    io non sono vegetariana ma non sono una grande appassionata di carne e se non la mangio non ne sento la mancanza! quindi questo polpettone veggie è da provare grazie 🙂

  16. Anonimo
    11 Ottobre 2011 at 19:14 (9 anni ago)

    complimenti! ottima ricetta.. da provare subito!
    visita il mio blog:
    mennula.blogspot.com

  17. Gio
    11 Ottobre 2011 at 20:25 (9 anni ago)

    non sono un veg ma preferisco sempre le verdure in cucina, ottimo il polpettone 😛
    il libro lo conoscevo ma mai comprato finora, mi hai messo una pulce nell'orecchio eh eh

  18. Alessandra alis Cuoca a tempo perso
    14 Ottobre 2011 at 8:04 (9 anni ago)

    eh eh eh… sostanzioso e' dire poco…
    IO nei prossimi giorni vado si seitan… cmq mi sembra di mangiare piu' ora che prima…
    cmq presto lo faro' anche io il polpettone
    Ale

  19. lerocherhotel
    15 Ottobre 2011 at 9:45 (9 anni ago)

    Buono buono buono!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.