In questi giorni sono sempre in giro con il mio architetto per scegliere i rivestimenti, l’illuminazione, gli arredi per la nuova casa e poi la scelta più difficile: la cucina, il cuore pulsante della casa…è molto stimolante tutto ciò ma richiede molto tempo e alla fine sto sempre fuori casa e poco in cucina ecco perchè non trovate molte ricette in questi giorni. 
Ma oggi 8 marzo, festa della donna, ho voluto accogliere l’invito della mia amica Sabrina e dedicare una Ricetta per l’Endometriosi in questa Settimana della Consapevolezza dell’Endometriosi.
La festa della donna  significa ricordare a tutte le donne quanto siamo importanti nella società, all’interno della famiglia nella vita dei nostri cari quindi dobbiamo volerci bene e pensare alla nostra salute. L’endometriosi per chi non la conoscesse è una malattia subdola, difficile da diagnosticare, di cui molte donne soffrono senza esserne consapevoli ma che può portare a molti problemi tra cui l’infertilità. 

E visto che la nostra salute parte da ciò che portiamo in tavola così, sapete che sono fissata in questo senso no?? Infatti anche Chi soffre di questa patologia deve prestare attenzione a ciò che mangia, ecco un elenco di cosa sarebbe meglio evitare e cosa no:

Ingredienti da evitare:
• Soia
• Tutti quelli contenenti glutine (cereali quali frumento, farro, segale, kamut e orzo, ma soprattutto il frumento è da bandire)
• Latticini vaccini
• Carne rossa
• Caffeina
• Cioccolato
• Alcool
• Grassi saturi, burro e margarina con grassi idrogenati
• Oli vegetali
• Bevande zuccherate
• Carboidrati e zuccheri raffinati
• Ingredienti in scatola e confezionati
• Fritti
• Miele ed aspartame
• Insaccati
• Crostacei e molluschi

Ingredienti da utilizzare:
• Riso
• Cereali e pasta permessi (miglio, quinoa, mais, amaranto, manioca…L’avena è da limitare!)
• Legumi (fagioli, piselli e lenticchie in primis)
• Verdura e frutta, preferibilmente cruda
• Frutta secca e semi
• Tonno, sgombro, sardine, salmone, aringhe
• Pesce magro
• Carne bianca magra – da limitare
• Latticini non vaccini (bufala, capra, ecc…)- da limitare
• Oli vegetali spremuti a freddo non raffinati (extra vergine di oliva, semi di girasole, semi di lino di enotera…)
• Uova – da limitare
• Spezie ed aromi al posto del sale (che va limitato)
• Zucchero di canna integrale

Su Fb è stato creato anche un gruppo per condividere le ricette, io intanto vi lascio la mia un risotto con la borragine.

La borragine, conosciuta per i suoi bellissimi fiori blu, è una pianta disintossicante e ricca di fitoestrogeni, sostanze naturali preziose per la nostra salute ma non solo contiene tantissime altre proprietà leggete qui  

Risotto con Borragine, Erbe di Provenza e Dadolata di Bufala

Ingredienti per 2 persone

160 gr di riso Carnaroli Riserva San Massimo
250 gr di borragine
1 spicchio di aglio rosso
1 cipolla dorata
olio evo
brodo vegetale q.b.
1 cucchiaino di erbe di Provenza
1 piccola mozzarella di Bufala del giorno prima
noce moscata

Lavare bene la borragine, fate attenzione perchè le foglie nascondono sempre terra che non si vede essendo le foglie molto pelose.
Lessare la borragine in abbondante acqua, scolare cercando però di tenere un pò di acqua di cottura e tagliuzzare con un coltello e tenere da parte.
In una casseruola fate soffriggere con un pò di olio evo la cipolla e l’aglio, tritati finemente, insieme alle erbe di Provenza, aggiungere la borragine tagliuzzata e la sua acqua, mescolare bene. Aggiungere il riso e lasciare tostare per 3 minuti. Poi man mano aggiungere brodo vegetale fino a cottura del riso. Il brodo va aggiunto sempre quando il riso ha assorbito il precedente. Regolare di sale e servire nei piatti fondi. Aggiungere una dadolata di mozzarella di bufala che con il calore del riso si scioglierà meravigliosamente e una grattugiata  di noce moscata.

8 Comments on Una Ricetta per l’Endometriosi: Risotto con Borragine, Erbe di Provenza e dadolata di Bufala

  1. Valentina
    8 Marzo 2013 at 13:15 (8 anni ago)

    mamma quanto da evitare e limitare! tu hai avuto una idea geniale!

  2. Cinzia
    10 Marzo 2013 at 8:27 (8 anni ago)

    Carissima Claudia, da te sempre ricette particolari e mai banali, e anche quando si tratta di, come in questo caso, privarsi di tante cose, questo piatto diventa invece un regalo, per il gusto e la freschezza (ma quando riuscirò a trovare la borragine?!)
    Un abbraccio a presto 🙂

  3. verdecardamomo
    10 Marzo 2013 at 22:39 (8 anni ago)

    grazie Vale….in effetti alcuni dei cibi da evitare andrebbero evitati anche al di là della malattia

  4. verdecardamomo
    10 Marzo 2013 at 22:41 (8 anni ago)

    Chi cerca trova si dice cara Cinzia..tu continua a cercare prima o poi la trovi!!! grazie per le belle parole, mi fa sempre molto piacere leggere i tuoi commenti. Un abbraccio a te 🙂

  5. sabry
    11 Marzo 2013 at 7:36 (8 anni ago)

    Interessante questo post, non le sapevo queste cose e la borragine non l'ho mai cucinata!

  6. Anonimo
    18 Marzo 2013 at 2:13 (8 anni ago)

    Me and ozzy fucked more challenging, trying to show to my personal god!
    FUCK YES!' right before cumming inside my warm pussy. were still fucking

    My web-site: hcg injections

  7. Tiziana e Laura
    18 Marzo 2013 at 17:05 (8 anni ago)

    Ricetta buonissima sia per la causa che per l'ottima riuscita:) Bacioni cara!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.