Oggi è un giorno importante per la mia piccola Noemi tra poco alle 11 dovrà affrontare le prime vaccinazioni, lei ancora non lo sa ma io che sono la sua mamma sono un pò in agitazione…spero solo che non le venga la febbre.
Starò diventando una mamma apprensiva e superprotettiva? 
In attesa di questo appuntamento importante ho voluto farmi un pò di coccole e ho fatto colazione con una di queste crostatine fatte ieri così mi rilasso e mi carico per affrontare la giornata.
Amo le crostate!
Sono una donna all’antica in fatto di dolci. I miei dolci preferiti sono quelli classici come la crostata …da quando poi ho scoperto che l’abbinamento tra cioccolato, cardamomo e arancia manda letteralmente in estasi le mie papille gustative e con loro anche il mio cervello questa è stata eletta la mia frolla preferita per preparare crostate.
Mi sento felice nel mangiare una crostatina come questa e la giornata inizia con il buonumore. 
Se poi la confettura di arance è Bio come quella di Vis allora è un trionfo di gusto….

Vi auguro buona giornata e buon inizio settimana e vi lascio la ricetta

CROSTATINE AL CACAO E CARDAMOMO CON CONFETTURA DI ARANCE AMARE

200 gr. farina 00
50 gr di cacao amaro in polvere
130 gr. burro freddo a pezzetti
100 gr. zucchero alla vaniglia 
1 uovo intero
un pizzico di sale
4 bacche di cardamomo verde
1 barattolo di Confettura di arance amare Biodelizia Vis
Setacciare la farina insieme al cacao; con un coltellino incidere le bacche di cardamomo estrarre i semini, pestarli in un mortaio e unirli alla farina,  a questo punto lavorare con il burro fino a sabbiarli, aggiungere lo zucchero e il pizzico di sale e continuare ad impastare. Per ultimo aggiungere l’uovo. Amalgamare bene l’impasto, formare una palla e coprirla con pellicola trasparente e lasciare in frigo per 1/2. Riprendere l’impasto, stendere la frolla direttamente all’interno degli stampini per crostatine, leggermente imburrati e infarinati. Non stendo la frolla con il matterello, ma come ho sempre visto fare a mia madre che ha sempre staccato un pezzetto di frolla e lavorata direttamente nello stampo. Ma voi fate come vi rimane più comodo.
Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta. Distribuitevi sopra la confettura di arance amare e con la frolla che avanza formate delle striscioline che andrete ad adagiare sulla crostata per formare una griglia. Cuocete in forno a 170°C per 20 minuti in forno statico.
Le crostatine si mantengono per diversi giorni in una scatola di latta.

8 Comments on Crostatine al cacao e cardamomo con confettura di arance amare Biodelizia

  1. Erika
    24 Marzo 2014 at 9:17 (5 anni ago)

    Meraviglia! Proprio quello di cui avrei bisogno ora assieme ad una tazza di tea. 🙂

  2. Marghe
    24 Marzo 2014 at 14:08 (5 anni ago)

    Anche io sono drogata di crostata, per me è insostituibile!
    Questo abbinamento mi ispira un sacco tra l'altro 🙂 complimentissimi!

  3. Peanut
    25 Marzo 2014 at 17:26 (5 anni ago)

    Io questo abbinamento non l'ho ancora mai provato ma m'incuriosisce alquanto. Viva i classici, ma ben vengano anche le rivitazioni golose come queste 😉
    a presto

  4. Ely Valsecchi
    27 Marzo 2014 at 17:52 (5 anni ago)

    Sicuramente sarà andato tutto bene vero? Ed è normale agitarsi un pochino, soprattutto se sono le prime volte poi come dire ti abitui :-). Bellissima questa frolla al cacao e un ripieno indovinatissimo! Una colazione veramente golosa! Un bacione

  5. Mimma e Marta
    27 Marzo 2014 at 18:42 (5 anni ago)

    Cioccolato, cardamomo, arance…che combinazione vincente!

  6. La Pasta Risottata
    19 Maggio 2014 at 11:09 (5 anni ago)

    Ciao e piacere di conoscerti! Non trovo il cardamomo in quest'isola dove vivo e,ovvio,impazzisco per provarlo. Intanto copio anche questa ricetta e poi…vedremo se prima o poi ne entreró in possesso.
    Ti invito,se vuoi,a visitarmi nel mio blog!
    A presto. Un abbraccio
    Vera

    http://lapastarisottata.blogspot.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.