Finalmente la primavera è arrivata quanto l’ho desiderata!!! Le belle giornate di sole mi consentono di uscire a fare lunghe passeggiate con la mia piccola Noemi che deve iniziare anche a prendere un pò di luce anche se la sua pelle candida mi piace da morire.
Ieri però la piccola panellina è andata a spasso con il nonno così io ho approffitato per fare un pò di ordine in dispensa

E indovinate cosa ho trovato in fondo alla dispensa? ho trovato un contenitore con della quinoa rossa …la quinoa mi piace da morire ma avevo dimenticato di averne comprata una rossa che poi alla fine la differenza con quella normale al palato non c’è ma solo nel colore.
E invece ultimamente mi sono innamorata della dukkah!!!
sapete cos’è una miscela di spezie e nocciole che ho preparato io a casa ….curiose di conoscerne ingredienti e dosi? La ricetta prossimamente su questo blog..per ora vi lascio quella delle polpette

POLPETTE DI QUINOA ROSSA ASPARAGI E DUKKAH

150 gr di quinoa rossa
4 asparagi
2 cipolline fresche
1 aglio fresco
50 gr di pecorino romano
1 uovo
4 cucchiai di dukkah
non aggiungo sale perché c’è già il pecorino

Lavare la quinoa sotto l’acqua calda e cuocerla in abbondante acqua salata. Quando bolle, abbassare la temperatura e lasciare cuocere per circa 15 minuti. La quinoa deve restare leggermente al dente. Se resta ancora un pò d’acqua scolarla. Far raffreddare completamente la quinoa.
In una padella far rosolare le cipolline tritate finemente insieme all’aglio e poi aggiungere gli asparagi tagliati a pezzetti salare e lasciare cuocere per circa 10 minuti.
In una ciotola mischiare la quinoa con le verdure, l’uovo e il pecorino e la dukkah. Amalgamare il tutto con un cucchiaio. Con le mani formate delle polpettine e adagiatele su un foglio di carta forno su una placca da forno. Cuocere in forno per 30 minuti a 180° e poi passare al grill per 5 minuti.

6 Comments on Polpette di quinoa rossa, asparagi e dukkah

  1. Arianna Frasca
    9 Aprile 2014 at 7:36 (6 anni ago)

    Non vedo l'ora di scoprire questa dukkah!
    Ps: non so se hai visto sul mio blog ma… Sali a bordo?

  2. Patalice
    9 Aprile 2014 at 8:15 (6 anni ago)

    dukkah e quinoa, queste sconosciute…

  3. Valeria Della Fina
    9 Aprile 2014 at 12:18 (6 anni ago)

    Ma che bella ricetta, davvero originale 🙂
    Ho avuto modo di fare un giro sul tuo blog e mi è piaciuto molto, sei piena di belle idee 🙂
    Mi sono iscritta ai tuoi lettori fissi, se ti va passa anche da me 😉
    A presto!

  4. Tonia
    9 Aprile 2014 at 17:06 (6 anni ago)

    Bè prima o poi dovrò usare la quinoa…con tutte le preparazioni che vedo…rossa o normale ancora non l'ho comprata, inoltre amo le spezie… haimè….e queste polpette sono deliziose…!!

  5. Viaggiare Cucinare Raccontare
    10 Aprile 2014 at 11:13 (6 anni ago)

    Sembrano squisite e mi piacciono questi ingredienti. Mi è venuta la voglia di mangiarle perchè sembrano buonissime.
    Complimenti per la ricetta!
    Giudy

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.