Ben arrivato Settembre !!
Eccomi  pronta per ripartire con tante ricette.
In attesa di tornare ai fornelli giusto per darvi il bentornato e iniziare questo mese di Settembre vi lascio una ricetta -non ricetta preparata prima di partire per le vacanze.
Per quante ne ho mangiate prima di partire mi sarei dovuta abbronzare all’istante ..invece anche quest’anno, nonostante le albicocche,  sono rimasta fedele alla mia pelle da dama dell’800. 
E ne vado molto orgogliosa.
Quest’anno oltre la solita protezione 50+ scendevo in spiaggia nelle primissime ore del mattino per portare la panellina a respirare lo iodio e poi verso le 10,30 via di corsa in pineta e poi a casa per scendere di nuovo dopo le 18. E stata dura svegliarsi prestissimo per me che amo dormire la mattina ma devo dire che invece alla fine superata la fase iniziale è molto piacevole il mare al mattino presto.
E poi quest’anno c’era lei e tutto si fa per loro!
Prima di partire complice delle spezie profumatissime arrivate direttamente dall’India, grazie alla mia amica Rosalia.,..non ho saputo resistere e ho preparato un po di vasetti di confettura.
Non c’e niente da fare le spezie comperate in India hanno un’ altra fragranza..ma prima o poi farò
anche io un viaggio in questa terra misteriosa e allora ritornero con tante valigie  cariche di spezie come facevano i mercanti veneziani.

CONFETTURA DI ALBICOCCHE ZENZERO E CARDAMOMO

2 kg di albicocche mature bio
700 gr di zucchero
scorza e succo di 1 limone bio 
10 bacche di cardamomo verde
10 gr di radice di zenzero fresco

Lavate le albicocche, tagliatele a meta e snocciolatele. 

In una casseruola mettete le albicocche, lo zucchero, il succo e la scorza del limone e lo zenzero pelato e tagliato finemente. mettete invece i semini del cardamomo dentro una garza ben chiusa, che poi toglierete. lasciate macerare almeno 4-5 ore in frigo. Riprendete la vostra frutta e fatela bollire a fuoco vivace per circa 30 minuti o comunque fino a quando avrà raggiunto la consistenza che desiderate. A me piace non troppo liquida, poi se preferite potete frullarla ma secondo me non è necessario. Nel frattempo sterilizzate i vasetti di vetro facendoli bollire in acqua per 20 minuti, compreso il coperchio. Scolateli su un canovaccio pulito. Versate la confettura ancora bollente nei barattoli, pulite il bordo con un panno pulito chiudete e capovolgete. 
Conservare in luogo fresco e buio.

1 Comment on Confettura di albicocche cardamomo e zenzero

  1. Annalisa -Piccanti Sapori Speziati-
    1 Settembre 2014 at 23:12 (6 anni ago)

    Mitica Claudia, sempre grande risalto alle ns adorate spezie, anch'io un giorno vorreirealizzare il sogno di andare in India. ….. Sai che non ho mai fattfatto una confettura..bisogna rimediare!
    prevedo anch io l anno prossimo un estate come la tua con i bimbi….come si cambia…
    un abbraccio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.