Il countdown è iniziato, ormai mancano solo 16 giorni a questo Natale2014.
Ho già preparato l’albero e decorato la casa da una settimana mentre Noemi da brava bimba non ha toccato nulla ma si avvicina ed indica ogni cosa nuova che vede, per lei è il suo primo Natale e quindi ogni oggetto è una cosa nuova da conoscere.
Mentre lei è attratta dalle lucine rosse  dell’albero che si accendono e spengono io sono attratta da lei nel vederla che si emoziona e sorride, e ora ogni volta che lo fa arriccia il nasino ed io mi sciolgo come neve al sole.
Io le insegno a non staccare tutti i pupazzi di stoffa che ho comperato per lei come decorazioni dell’albero, lei li indica ed io ripeto i nomi: “questo è il gufo, questo il cavallino, questo il topino etc.. ” e po si ricomincia.Con lei è un’emozione dietro l’altra e ieri a casa ha mosso i suoi primi passi in avanti a soli 11 mesi, chissà se per Natale camminerà davvero da sola.La cosa divertente è che lei se ne rende conto dei progressi che fa allora mi guarda sorride con quei due dentini da topolino e batte le mani. Ed io non posso evitare di abbracciarla e baciarmela .
 Mentre lei è intenta a scoprire il fantastico mondo luminoso del Natale a me invece resta solo di pensare ai regali e al menu della vigilia e di Natale.
E voi cosa preparete?
Questo è il mio primo Natale da mamma, il primo Natale con la panellina e sono emozionantissima .
Voglio festeggiarlo alla grande a casa mia, la casa nuova, con tutta la famiglia visto che l’anno scorso non ero in grado di preparare un pranzo dall’inizio alla fine per via della panza.
Allora diamo inizio alle danze e al Cristmas Time con questa confettura dì peperoncino per un Natale total red!!
Nel mio ultimo post in cui parlavo di pizza vi ho detto che tra gli ingredienti utilizzati c’era la confettura dì peperoncino…homemade naturalmente.
Ecco oggi vi svelo la ricetta-non ricetta di questa patibolare confettura che mi ha sorpresa e conquistata.
Se mi conoscete ormai sapete che io amo fare le confetture ma finora non avevo mai fatto un confettura che non fosse di frutta.

 

Insomma questa è  uno dei miei tanti piccoli regali golosi homemade che regalerò  alle persone speciali questo Natale insieme alla confettura di rosa canina e ad altre prelibatezze culinarie.
E voi avete già  pensato a cosa regalerete questo Natale?
Io l’ho già provata abbinata con formaggi come la robiola su una fetta di pane tostato e me ne sono innamorata anche perché non risulta piccantissima ma piccante al punto giusto.
Quindi la vedo perfetta su delle tartina era servir eccome antipasto il giorno di Natale.

 

CONFETTURA DI PEPERONCINO
(dosi per circa 3-4 vasetti medi)
500 gr di peperoncini rossi
500 gr di peperoni rossi dolci
250 gr di zucchero di canna
1/2  cucchiaino di sale fino
1 mela piccola
1/2 bicchiere di vino rosso Brunello di Montalcino
Lavare i peperoni e i peperoncini, togliere  il picciolo e tagliarli a metà. Togliere i filamenti bianchi interni e i semi e tagliarli a pezzi. Mettere il tutto in una casseruola, aggiungere lo zucchero, il sale e il vino e cuocere a fuoco basso, coprendo la pentola con un coperchio, per circa un’ora. Togliere dal fuoco e passare al passaverdura per eliminare le bucce. Versare la crema ottenuta nella pentola e rimetterla sul fuoco e terminare la cottura fino ad ottenere una crema densa. Invasare in barattoli sterilizzati, chiudere il coperchio, capovolgere il barattolo e far raffreddare.

2 Comments on Confettura di peperoncino – Red Hot Chili Pepper Jam

  1. Arianna Frasca
    9 dicembre 2014 at 15:31 (4 anni ago)

    Che spettacolo il primo natale dei bambini!! Io l'ho riempita di foto fra gli addobbi la mia Cecilia ^^

  2. Mirtillo E Lampone
    10 dicembre 2014 at 11:59 (4 anni ago)

    Bellissima la chiusura con il cuoricino della confettura…e il tuo racconto di Noemi, delle sue scoperte e dell'amore che c'è tra voi…mi fa venire una fretta incredibile di vedere e vivere con il mio bambino!!!
    Un abbraccio!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *