…………IL PANE? OGGI LO FACCIO IO!

Nessun cibo è buono come il pane. Nessun cibo è così appagante. Nessun alimento ha un sapore così tradizionale. Se poi lo si fa in casa, tornando indietro alle vecchie tradizioni, nulla ci rende più soddisfatte. La domenica mattina invadere la casa con il profumo del pane è qualcosa che ti mette subito di buon umore.
Il bello è che possiamo scegliere addirittura il colore del nostro pane inserendo alimenti, completamente naturali, che lo colorano magicamente come un pittore fa con la sua tavolozza di colori … in questo caso il color rosso porpora delle rape rosse.
E si, eccomi di nuovo a parlarvi di radici, ma mai  ne ho mangiate come questo anno, e dopo il cavolo rapa eccomi con le rape rosse. Questo pane per me è stata una vera sorpresa,  sia nella preparazione, sia nel gusto. Il colore che ne è venuto fuori, un bellissimo rosso porpora, mi ha entusiasmata. E superata la paura della cottura ne è venuto fuori un pane molto morbido all’interno e con la crosta croccante insomma veramente molto buono, penso di replicare e vi consiglio di provarlo. Quello delle rape rosse sono dei sapori assolutamente nuovi per me, le avevo comprate qualche volta di quelle già precotte ma non ero rimasta folgorata, anzi diciamo che non mi erano piaciute per niente.

 

E’ da tanto tempo che avevo in mente l’idea di fare questo pane dopo averlo visto da lei,  ma non volevo farlo con le barbabietole che si trovano già precotte al supermercato perchè le trovo di cattivo sapore rispetto a quelle fresche e poi non amo l’aceto, quindi ho aspettato il momento giusto ed il momento è arrivato. Martedì scorso al mercato ho trovato le rape rosse (ovvero le barbabietole che dir si voglia) e non ci ho pensato due volte (“devono essere mie”)e ne ho comprate un bel pò . Il colore rosa acceso quasi fucsia della pasta messa a lievitare  è davvero bellissimo, dà un tocco di allegria a queste giornate grigie. questo è il colore originale no dico magari qualcuno pensasse che l’ho modificato con qualche trucco grafico. Peccato che durante la cottura si attenua un pochino.
Rispetto alla ricetta originale ho apportato qualche modifica , come sostituire il coriandolo con il prezzemolo ( ma potete anche ometterlo)

 

PANE ALLE RAPE ROSSE

Ingredienti

500 gr di farina 0 Manitoba
2 cucchiainii di zucchero
2 cucchiaini di sale
150 gr di barbabietole rosse fresche
1 mazzettto di prezzemolo
1 bustina di lievito secco Mastrofornaio di Paneangeli
acqua di cottura delle barbabietole q.b.

Lavate le rape rosse, pelatele. Tagliatele a pezzi e mettetele in una casseruola coperte con acqua fredda fate cuocere per circa 20 minuti o finchè saranno morbide. Scolatele e frullatele con un pò di acqua di cottura fino a ridurle in purè. Disponete la farina a fontana su una spianatoia, versate al centro il sale, lo zucchero e il lievito, il prezzemolo spezzettato e mescolare bene. Unite il purè di barbabietole versate l’acqua di cottura delle stesse rape quanto basta e iniziate ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido e senza grumi . Coprite con un panno pulito e mettete a lievitare per 2 ore in forno caldo precedentemente riscaldato a 50 C.

Trascorse le due ore riprendete l’impasto e sgonfiatelo velocemente con i pugni , formate di nuovo una palla e rimettete a lievitare per altra mezz’ora .

Mettete la pasta in una tortiera a cerniera dove avrete messo della carta da forno (io l’ho dimenticata). Infornate per 45 minuti a 200°C o secondo il vostro forno.

 

Se tostato leggermente una fetta in forno e ci sbriciolata una mozzarella di bufala e un pò di cavolo nero ripassato in padella beh credetemi è una vera goduria. Che altro dire questo pane mi è piaciuto tantissimo e posso solo dire provatelo!Io di sicuro lo rifarò presto.

 

14 Comments on IL PANE COLOR PORPORA

  1. viola
    30 Gennaio 2011 at 22:37 (10 anni ago)

    Ma è una meraviglia Claudia, mi hai conquistata totalmente. Anch'io le rape fresche non le ho mai provate, ma le cercherò e le farò presto!
    Comunque questo pane è uno spettacolo!
    Bravissima. Un bacione

  2. dolci a ...gogo!!!
    31 Gennaio 2011 at 9:56 (10 anni ago)

    ha un colore favoloso claudia ed hai ragione niente da piu calore che il pane fatto in casa e questo è davvero speciale!!bacioni imma

  3. Fabiana
    31 Gennaio 2011 at 10:44 (10 anni ago)

    il pane porpora è spettacolare…

  4. Stefania
    31 Gennaio 2011 at 14:25 (10 anni ago)

    Bellissimo questo pane !! buona settimana

  5. Zia Elle
    31 Gennaio 2011 at 14:41 (10 anni ago)

    Ma dai!! Ho giusto delle barbaietole rosse in frigo da smaltire, ottima idea!!!!

  6. EliFla
    31 Gennaio 2011 at 18:14 (10 anni ago)

    Ma che bello questo pane!!! Buona serata, Flavia

  7. lerocherhotel
    1 Febbraio 2011 at 9:46 (10 anni ago)

    Ma che bello questo pane color porpora! Da proporre per stupire! Bravissima!

  8. menandoilcanperlaia
    1 Febbraio 2011 at 12:18 (10 anni ago)

    Direi che è arrivato anche per me il momento di sdoganare le barbabietole o rape rosse…
    come te ho sempre mangiato quelle già lessate e non mi sono per niente piaciute…
    proverò a breve!!
    baci
    Vero

  9. ( parentesiculinaria )
    1 Febbraio 2011 at 13:13 (10 anni ago)

    Ma che bello! Certo che con la rapa rossa c'è da divertirsi… 😀

  10. Marjlou
    2 Febbraio 2011 at 10:12 (10 anni ago)

    Buono e originale!!!
    Brava Claudia: azzeccatissimo anche l'abbinamento con la mozzarella e il cavolo nero!!!!
    Un bacio grande grande e a presto!!!

  11. lerocherhotel
    4 Febbraio 2011 at 17:32 (10 anni ago)

    Ciao Claudia, come stai? Siamo passati per augurarti un buon weekend!!!

  12. Claudia
    4 Febbraio 2011 at 18:42 (10 anni ago)

    appena rientrata a casa da un corso a Bologna (vicino in realtà a Castel s.Pietro Terme) sulla cucina con il miele!!!
    Grazie ragazze a tutte voi habituè e non che siete passate di qua, vedo che il pane vi è piaciuto anche a me ..da rifare assolutamente!!

  13. marifra79
    4 Febbraio 2011 at 21:09 (10 anni ago)

    Caspita che bello, mette di buon umore solo a vederlo! Quanto avrei voluto essere lì con te quando lo hai tolto dal forno… chissà che profumino! Un abbraccio
    ps.l'idea di tostarlo e del cavolo nero mi piace troppo!

  14. Cuoche a casa tua
    18 Febbraio 2011 at 20:54 (10 anni ago)

    Wow, ha un aspetto fantastico, ti faccio i miei complimenti, adoro le rape rosse, ed anch'io compro solo quelle fresche…a proposito di spezie il mio blog parla di ricette di cucina marocchina, e dato che sono di Rimini, scrivo anche di ricette della mia terra…a presto Giancarla

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.