Buongiorno mondo!!!!!
Vi piace il nuovo vestitino del mio blog??? Ho voluto regalare alla mia piccola creatura  un nuovo vestito fresco, leggero, semplice fatto da me…la sua mamma!!!!(non tranquille non sono impazzita!!!!ahahha)
A proposito di mamma, la sua festa è passata da parecchi giorni ma vi ricordate dell’Evento Vallè a cui sono stata invitata insieme ad altre foodblogger??? Beh ci chiedevano di raccontare una storia , un ricordo , un’emozione…legati alla preparazione di una torta soffice ma rivisitata con un prodotto Vallè questa è la mia torta dedicata alla mia mamma!!
Ecco il mio racconto…
“La mia è una famiglia numerosa, a casa mia ha sempre e solo lavorato mio padre mentre mia madre si occupava di noi 5 figli,nonostante ciò non mi è mai mancato nulla anche s e qualche rinuncia l’ho dovuta fare. Quando ero bambina a casa mia le torte di compleanno non erano come quelle di oggi che si comprano su ordinazione in pasticceria scegliendo il disegno del cartone preferito o decorate con pasta da zucchero, allora questo era ancora un mondo sconosciuto o riservato a pochi.  Le torte del mio compleanno le ha sempre preparate la mia mamma, anche quando poi sono diventata grande; ogni compleanno veniva festeggiato con la torta preparata dalla mamma. Era sempre una grande occasione, che aspettavo impaziente ogni anno, e si perchè la torta si mangiava nelle occasioni di festa e non come oggi tutti i  giorni . Il rituale era sempre lo stesso: La sera prima la mamma preparava il pan di spagna che la mattina del compleanno veniva farcito. Ognuno di noi poteva scegliere la torta che preferiva, i miei fratelli maschi preferivano quella con tanto cioccolato, crema e panna , io invece adoravo quella alla frutta. Io sono nata a novembre e in questo periodo dell’anno non c’è molta frutta adatta per una torta, così la mia mamma decise di utilizzare l’ananas e tanta crema, e poi anche delle mandorle, insomma con quello che c’era in quel periodo. 
Le torte della mamma erano sempre molto buone , genuine e preparate con tanto amore anche se a volte sognavo le torte delle pasticcerie così perfette. Oggi che sono donna e sposata voglio preparare una torta io per lei , la mia mamma, per ringraziarla di tutte le volte che lei l’ha preparata per il mio compleanno. 
Mamma questa torta e questa rosa sono per te!”



TORTA ANANAS, MANDORLE E CREMA  CHANTILLY (questa è la ricetta della mia mamma con qualche modifica da parte mia)
Per il Pan di Spagna:
6 uova medie
160 gr di zucchero
1 limone bio
175 gr di farina
90 gr di burro vallè

Fate fondere 80 gr di burro vallè. Sgusciate le uova raccogliendo tuorli e albumi in 2 recipienti separati e tenete gli albumi a temperatura ambiente. Aggiungere ai tuorli lo zucchero, la scorza del limone grattugiato e mescolate per amalgamare il tutto.
Lavorate il composto, preferibilmente con le fruste elettriche finchè risulta chiaro e soffice. Alla fine aggiungete la farina setacciata amalgamate man mano per non far rimanere grumi poi lavorate con le fruste.
Unite agli albumi qualche goccia di succo di limone, montateli con le fruste pulite (o con il frullino della planetaria per chi ce l’ha!).Unite il burro fuso all’impasto e poi  incorporate gli albumi montati a neve a poco a poco con una spatola al composto.
Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera a bordi alti di 22-24 cm di diametro versatevi il composto e passate in forno a 180° C per 30 minuti.
Prima di togliere il dolce dal forno infilate al centro uno stuzzicadenti se esce asciutto vuol dire che è cotto.
Togliete il pan di Spagna dal forno, lasciatelo raffreddare, sformatelo su un piatto da portata e tagliatelo in 3 strati con un coltello ben affilato.

Per il ripieno :

1 ananas fresco
1 stecca di cannella
2-3- pezzi di anice stellato 
1 bicchierino di rum
100 gr di mandorle pelate
Tagliate l’ananas e fatela a pezzetti; mettetela in una ciotola con le spezie e il rum e lasciate macerare.Per la crema Chantilly
0,5 l di latte fresco
la scorza di un limone bio
50 gr di farina
150 gr di zucchero
4 tuorli
500 ml di panna vegetale già zuccherata (o in alternativa la panna fresca a cui dovrete aggiungere lo zucchero a velo)

In una casseruola dal fondo spesso fate bollire il latte con la scorza del limone. Nel frattempo in una terri na sbattete i tuorli con lo zucchero fino a renderli bianchi e cremosi quindi incorporate la farina setacciata . 

Quando il latte inizia a bollire versatelo sul composto ottenuto e mescolate accuratamente con la frusta. Versate il tutto nella casseruola e mettete sul fuoco a fiamma medio-bassa mescolando continuamente  con la frusta o un cucchiaio di legno Lasciate bollire per qualche minuto togliete dal fuoco e versate la crema in un recipiente di vetro coprite per evitare la formazione della crosticina e togliete la buccia di limone e lasciate raffreddare.
Nel frattempo montate la panna. Il procedimento è semplice ma occorre far raffreddare molto bene sia la panna che il recipiente in cui viene montata:  tenetela in freezer per almeno 1/2 ora (ma attenzione a non farla congelare!)
Mescolate delicatamente parte della panna alla crema pasticcera così da creare la crema Chantilly e una parte della panna tenetela da parte per la farcitura finale.

Scolate i pezzetti di ananas, togliete le spezie e con il succo  bagnate gli starti del pan di spagna. Se non dovesse essere sufficiente potete usare acqua zuccherata e limone (ho usato questo liquido per non rendere troppo dolce la torta ma potete scegliere qualsiasi altra cosa ) . Unite i pezzetti di ananas alla crema chantilly e cospargetela sul primo strato di pan di spagna, cospargete con una manciata di mandorle spezzettate, procedete nello stesso modo con l’altro strato e infine il coperchio del pan di spagna. Versate un pò di crema chantilly e ananas e poi ricoprite tutta la torta con la panna spalmandola bene con la spatola. Decorate il bordo con lamelle di mandorle tostate.
Mettete in frigo per un paio di ore prima di servire.

15 Comments on Mamma…oggi… “C’è torta per Te”!!!

  1. marifra79
    24 Maggio 2011 at 8:23 (9 anni ago)

    Splendida torta, ma che dico… fantastica!!! E non oso pensare a quant'è buona! Auguroni da parte mia… un abbraccio

  2. T'AmA_Ra's kitchen:
    24 Maggio 2011 at 8:38 (9 anni ago)

    A mia mamma invece il pan di spagna non veniva mai!
    questa torta però me la ricordo….
    c'è la zia Carla, quella che in cucina sa fare di tutto….ma tutto tutto.
    preparava il pan di spagna , ENORME, e poi la crema, la panna (da aggiungere alla crema) e anche lei l'ananas….
    e noi ad aspettare che lei finisse per mangiare la crema avanzata, giusto un anticipo della torta della festa.
    che bei ricordi…
    ciao.
    e auguri alla tua mamma!!

  3. Donatella
    24 Maggio 2011 at 8:38 (9 anni ago)

    Torta magnifica, il racconto della tua famiglia mi ricorda tantissimo la mia, io sono la quarta di sei figli… quindi immagino che più o meno la situazione familiare di quando ero bambina fosse simile alla tua. Il nuovo look del tuo blog è bellissimo, lo trovo molto fresco e luminoso. Ciao cara, passa una buona giornata

  4. Le ricette dell'Amore Vero
    24 Maggio 2011 at 9:08 (9 anni ago)

    un meraviglioso post ed una torta altrettanto incantevole, da leccarsi i baffi! un bacione! 🙂

  5. (m)E-Food
    24 Maggio 2011 at 11:59 (9 anni ago)

    torta speciale! vestitino del mio blog mi piace molto, solo che non si legge bene il titolo, io cambierei un po' la scritta per renderla più visibile. A presto, Dessi

  6. Bucaneve
    24 Maggio 2011 at 12:47 (9 anni ago)

    Un post dolcissimo….complimentissimi per la ricetta e per le riflessioni, gradevoli e genuine! Sicuramente una torta da provare! Baci!!!

  7. Al Cuoco!
    24 Maggio 2011 at 14:21 (9 anni ago)

    mi piace molto il tuo nuovo "vestitino", molto belle le foto, primaverilestive :))
    la torta.. è qualcosa di meraviglioso!!

  8. Stefania
    24 Maggio 2011 at 18:31 (9 anni ago)

    Una bella torta e molto fresco davvero questo nuovo look, ciao

  9. Eleonora
    24 Maggio 2011 at 18:36 (9 anni ago)

    che bel post! buona la torta per la mamma e molto carino il nuovo look!
    baciotti

  10. Le pellegrine Artusi
    24 Maggio 2011 at 19:02 (9 anni ago)

    Bello il tuo racconto!! Avevo proprio voglia di rileggerlo. La torta ha un gusto casereccio che mi fa venire voglia di farla all'istante!! Bellissimo il nuovo look, a prestissimo ;)) Baci
    Simona

  11. Blueberry
    24 Maggio 2011 at 20:01 (9 anni ago)

    quanto impegno metti in ogni cosa che fai, complimenti! un abbraccio stretto
    chiara

  12. Lady
    25 Maggio 2011 at 8:20 (9 anni ago)

    manco dalla rete da un po' e trovo un sacco di novità al mio rientro.. BELLE!!!
    MI PIACE IL NUOVO LOOK del tuo blog.. molto primaverile e fresco..
    della torta che dire.. FAMEEE….
    un abbraccio forte
    Paola

  13. Cinzia
    25 Maggio 2011 at 8:54 (9 anni ago)

    Ciao!
    Mi piace il nuovo look…Veramente carino ed estivo ^____^
    Ma quante cose stai facendo, che brava!!!Ma come ci riesci a farle tutte!!!
    non ti preoccupare per il mio regalo 😉 sono già fierissima solo per aver vinto. fai con calma.
    Un abbraccio.

  14. Claudia
    25 Maggio 2011 at 14:12 (9 anni ago)

    @ si buona era buona che è già finita!!!!
    @T'Amara ras kitchen:meno che c'era la zia Carla!!!
    @Donatella: eh io invece sono la quarta…ma anch etu sei nata nel 72?? sono contenta che il nuovo look ti piaccia!!!graziee a presto baci
    @Lericettedell'amorevero: un pezzo di storia della mia famiglia!!! graziee
    @Dessi: grazie del consiglio!!! ho modificato ora dovrebbe leggersi..baci
    @Bucaneve: piacere d conoscerti….grazie sei molto gentile…io sono così semplice…smack
    @al Cuoco: eheheh vestitino estivo!!! la torta era buonissima si.smack
    @stefania : eh si era ora che facessi il cambio di stagione del mio blog!!!ahha abcioni
    @Eleonora: si la torta era come quella che mi faceva la mia mamma!!! buonisima..sono contenta che ti piace anche il nuovo look. bacioni
    @lepellegrineArtusi:grazie cara!!! pi quel giono presa dall'emozione non ho detto tutto..si molto torta di compleanno fatto in casa. grazie per il look!!a presto
    @Blueberry: do sempre tanto in tutto!!almeno ci provo!!! grazie a te e ricambio l'abbraccio..
    @Lady: bentornata!!!pensa se rimaneva tutto uguale che noia così invece significa che c'è vita!!!e poi la primavera quest'anno mi ispira molto…un abbraccio a te
    @Cinzia: carissima…dopo tanto sono riuscita a creare un'immagine composta ..non sai quanto tempo che cercavo di capire come si fa ..avevo fatto queste foto di fiori e erbe aromatiche che volevo farvi vedere …la primavera oltra un'allergia odiosa mi rende creativa…aspetto le tue ricette con le mie spezie.bacioni

  15. sississima
    25 Maggio 2011 at 19:57 (9 anni ago)

    Ottima torta Claudia! E bella la tua nuova veste grafica, a presto CIAO SILVIA

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.