Vi avevo lasciati dicendo che sarei andata all’evento Gente del Fud il weekend appena trascorso.
Dopo esserci stata oggi sono orgogliosa di dirvi che anche io sono Gente del Fud!!!!
E’ stato un grande raduno di foodblogger organizzato dalla Pasta Garofalo con sfondo un panorama mozzafiato sul Vesuvio e sul Golfo di Napoli: all’evento hanno partecipato 80 foodblogger scelti dalla Garofalo tra circa i 2000 presenti nel web (sembra che siamo così tanti..e chi lo avrebbe mai immaginato????)  ma come tutto quello che fanno scelgono solo ciò che piace a loro…e io sono contenta di essergli piaciuta. 

(questo era il panorama che si vedeva dalla finestra della mia stanza di albergo)

E’ stato tutto organizzato alla perfezione e ho ancora l’emozione addosso.
       
                      Grazie Garofalo!!!!

Un grande raduno per un grande progetto!!!! Il progetto presentato si chiama appunto “Gente del Fud”, un progetto meritevole,  in cui credere e a cui sono fiera di partecipare, in cui noi foodblogger  saremo protagoniste dando il nostro contributo per la sua realizzazione. In pratica si tratta di una mappatura del territorio attraverso la creazione di un’applicazione per cellulari Nokia, un grande social food network , come è stato definito, una sorta di Wikipedia del Food!!!! Il progetto sarà presentato ufficialmente a settembre in conferenza stampa….stay tuned!!!!
 L’idea,  scaturita dalla mente e dallo staff Garofalo con la partnership di Nokia, che ci ha regalato uno splendido cellulare è quella di ritrovare le origini perdute, il nostro legame con la terra in cui viviamo, valorizzare i nostri prodotti attraverso il racconto della loro storia, delle persone che ci sono dietro, in questo modo l’arte del saper fare bene, la cultura della terra che si sta perdendo acquisterà il suo giusto valore.
Ma chi è la gente del Fud???
per dirla con le parole di Massimo Menna del Pastificio Garofalo

La Gente del Fud pensa ancora  che impegnarsi a fare la cosa giusta sia più importante di vincere.
 Il Bello, l’Arte, il Buono, e il sapere sono privilegi rari, da sostenere:unisciti al nostro tavolo.
 La Gente del Fud sono io, siamo noi”

E’ l’unione delle parole Food e Sud dove il sud non è solo il sud d’Italia, ma inteso come sud del mondo..un mondo dove il Nord sta cercando di annientare e distruggere e allora riscoprire le nostre origini, chi siamo veramente ….non solo un popolo di poeti, di artisti, di eroi, di santi , di pensatori, di scienziati e navigatori ma anche un popolo di agricoltori, di artigiani di gente che crede ancora nel valore delle cose genuine , delle cose semplici che la nostra terra sfruttata e inaridita ancora ci da fiducia regalandoci prodotti genuini…..andremo a scoprire dove si trovano







L’entusiasmo e l’energia di Emidio Manzi, responsabile commerciale per l’Italia della Garofalo, nel raccontarci  del pastifico e della pasta per cui lavora e dell’amore che mette in tutto ciò che fa mi ha davvero colpito e poi il suo modo molto easy di descrivere  il mondo in cui lavora e quello in cui crede è veramente contagioso, insomma come si dice a Napoli  “anima e  core” della Garofalo .
Emidio ci ha spiegato cosa vuol dire per Garofalo fare la pasta…..la storia e la semola di grano duro usata…scelgono solo la migliore e non solo italiana..perchè come dice Emilio ” se la migliore semola fosse su Marte la Garofalo andrebbe su Marte a prenderla!”””…capito perchè è così buona la pasta Garofalo???…ma io lo sapevo perchè a casa ne mangio poca di pasta ma scelgo da sempre Garofalo ( o meglio da quando è stata valorizzata nella sua confezione trasparente..fino a circa 10 anni fa neanche si conosceva questo brand)
eccola la semola da cui nasce la pasta 





La visita all’antico pastificio Garofalo, unico pastificio in Italia, in via dei pastai a Gragnano è stata un’esperienza culturale …ditemi se poi food e cultura non vanno a braccetto…..


Poco volte in vita mia ho visitato una fabbrica …un pastificio poi ….l’ambiente è sicuramente alienante ma questo per me che non amo lavorare in ambenti chiusi e per di più la temperatura era veramente calda ripetere sempre le stesse mansioni..ma qui ho notato che la pasta è amata non solo sulla tavola ma anche nel momento della sua nascita….il responsabile era emozionatissimo al momento del nostro  arrivo anche se ormai eravamo il secondo turno…..peccato che il rumore delle macchine in funzione h24 (eh si il processo non si ferma un attimo!!!!!) non mi ha consentito di ascoltare tutta la spiegazione anche perchè ero presa come al solito dalle foto…che parlano da sole

vedere tutta quella pasta, soprattutto gli spaghetti, scorrere a iosa sotto gli occhi  è stato veramente uno spettacolo emozionante ..pensate che ogni giorno il pastificio produce 400 tonnellate di pasta “That’s incredible”!!!!!!!
Ho avuto il piacere di assaggiare la pasta così come nasce in pastificio prima del processo di essiccazione…beh che dire morbida, buonissima
e infine la spedizione in tutto il mondo …a seconda del paese dove viene esportata la Garofalo cambia anche brand..e non solo anche la semola e il processo di lavorazione è differente a seconda dei gusti dei diversi paesi…insomma la stessa pasta Garofalo che mangiamo in Italia è diversa da quella mangiata all’estero…(ma questo vale per tutti i prodotti) 
e dopo il bellissimo trattamento offertoci la Garofalo ci ha salutato con tanti souvenirs 
E’ stato un vero piacere rivedere alcune amiche di blog conosciute già all’evento Vallè: Aurelia,  Anna, Laura,  Claudia e Simona,Marta,e io

(foto gentilmente concessa dalle Pellegrine Artusi e scattata da uno dei tre fotografi di fronte a noi…tra cui anche mio marito)


ma anche  conoscere di persona altre foodblogger come Eleonora, Stefania la mia alter ego, Gio, Lydia, Fabiana e Corrado T, Ramona  e rivedere Tania con la sua bimba, Giulia di Amaradolcezza, Giulia di Rossa di sera  e conoscere addirittura Sigrid …eravamo davvero tantissimi e non sono riuscita a parlare con tutte ..peccato


Vi lascio qualche sfogliatella napoletana ..senza le quali fare colazione qui a Roma non è la stessa cosa…..


19 Comments on VERDECARDAMOMO E’….GENTE DEL FUD !!!!

  1. Marta
    14 Giugno 2011 at 8:54 (9 anni ago)

    che bello Claudia!!! RIvedere te e le altre è sttao bellissimo…come bellissima è questa gente del fud!

  2. T'AmA_Ra's kitchen:
    14 Giugno 2011 at 9:51 (9 anni ago)

    menomale che almeno per un giorno il tempo è stato clemente!
    …io vi pensavo da lontano.

    🙂

    ciao.

  3. Blueberry
    14 Giugno 2011 at 11:59 (9 anni ago)

    belissimo Clà, chissà quante emozioni…e che sapori! 🙂

  4. Stefania
    14 Giugno 2011 at 12:03 (9 anni ago)

    Complimenti vivissimi 🙂 ciao

  5. Ale
    14 Giugno 2011 at 12:51 (9 anni ago)

    che bella esperienza, complementi! Ciao

  6. Lydia
    14 Giugno 2011 at 13:05 (9 anni ago)

    Ciao Claudia, piacere di averti conosciuto!!!

  7. Ramona
    14 Giugno 2011 at 13:51 (9 anni ago)

    Un weekend così è difficile da dimenticare…la prossima volta però…più tempo insieme…:-)

  8. Gio
    14 Giugno 2011 at 19:37 (9 anni ago)

    è stato un grande piacere conoscerti!!!
    spero ci siano altre occasioni belle come questa 🙂
    un abbraccio!

  9. Anonimo
    15 Giugno 2011 at 10:44 (9 anni ago)

    é stato un piacere! Peccato sia durato così poco! Stefania Profumi&Sapori

  10. emidiomansi
    15 Giugno 2011 at 11:29 (9 anni ago)

    Ci DEVONO essere altre occasioni come questa, altrimenti il progetto non sara' riuscito e questo non ce lo perdoneremo mai! 🙂

  11. Marina
    15 Giugno 2011 at 11:57 (9 anni ago)

    Mamma mia chissà quante emozioni… Bellissime le fotom e bellissime le donne del Fud!

  12. lerocherhotel
    15 Giugno 2011 at 13:18 (9 anni ago)

    che bella esperienza, le tue parole e le tue immagini trasmettono tante sensazioni positive!

  13. amichecuoche
    15 Giugno 2011 at 15:09 (9 anni ago)

    deve essere un'esperienza molto bella così come il progetto che la garofalo sta avviando!

  14. Claudia
    15 Giugno 2011 at 15:37 (9 anni ago)

    @Marta: anche per me..peccato che il tempo è sempre tiranno!!!
    @tamara: eh già …perchè all'arrivo non è stato proprio bello!!!grazie del pensiero
    @Blueberry: emozionante si e l'odore della semola nel pastificio ancora lo sento…baci
    @Stefania: grazie
    @Ale: si veramente un'esperienza emozionate e carica di idee
    @Lydia: benvenuta nel mio blog!!! mi fa piacere che mi segui
    @Ramona: promesso….!!!!
    @Gio. piacere mio…lo spero prorpio…ciaoooo
    @Stefania: esatto ..il tempo a disposizione è stato poco ….non ti stavo a riconosce!!! ciaooo
    @Emidio: CI CONTO!!!!!! Assolutamente…Grazie!!!
    @Marina: eheh…grazie. l'emozione ce l'ho ancora addosso…
    @lerocherhotel: è stat una esperienza indimenticabile …e un progetto meraviglioso ..quando c'è la passione in quel che si fa….
    @amichecuoche: il progetto è meritevole e sono contenta di farne parte!!!

  15. Forchettina Irriverente
    16 Giugno 2011 at 9:13 (9 anni ago)

    Ciao Claudia. E' stato un fine settimana davvero favoloso. Mi è solo spiaciuto non conoscere tutti, ma il numero era davvero grande e ad un certo punto mi sono persa pure io. Ma sono sicura recupereremo. L'importante era farci entrare in contatto, e ci sono riusciti benissimo !! .. e anche a mantova la colazione senza sfogliatelle ha tutto un'latro sapore …. sarà che ci manca pure il vesuvio a farci da sfondo … Manu

  16. Anonimo
    16 Giugno 2011 at 16:25 (9 anni ago)

    è stato un vero piacere…una grande emozione. Lieto d'averti conosciuta, ciao. Max del Blog di max.

  17. Rossella
    16 Giugno 2011 at 16:34 (9 anni ago)

    Che sexy!..parlo delle cicherchie 🙂
    Deve essere stato veramente un bel weekend, ne sto leggendo delle belle in giro.
    Grazie della dritta sul festival della birra.

  18. giovanna burroealici
    16 Giugno 2011 at 23:50 (9 anni ago)

    questa notte mi sto leggendo tutti i post dell'evento e tutte avete racconti diversi 😉
    ottimo resoconto!

  19. Claudia
    17 Giugno 2011 at 12:35 (9 anni ago)

    @Forchettina: felice di leggerti qui da me e benvenuta! si fantastico….anche a me è dispiaciuto, ma spero che ci sia presto un altro incontro….eheh…vesuvio, sfogliatelle ,…..forse vogliamo andare in vacanza???? a presto..
    @Maxdelblog di Max: ho capito chi eri solo venendo sul tuo blog …perchp non mi ricordavo di aver conosciuto un Max…piacer mio
    @Rossella:: si si le cicerchie eheheheh!!!! grazie cara, è un grande progetto aperto a chiunque ne voglia far parte..a presto
    @Giovanna: eravamo in 80 .avrai passato la notte al pc!!!! ognuno ha la sua identità per cui guarda con occhi diversi dagli altri questo è il bello….grazie cara

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.