Ciò che mi affascina di più delle spezie, oltre le loro fragranze ovviamente, è la loro capacità di colorare il cibo e con esso la vita. Non sono mai stata in India, patria di tutte le spezie ( o quasi tutte)  ma i miei suoceri si e  quando tornati in Italia  chiesi  loro cosa l’avesse colpiti dell’India loro mi risposero:  i colori!!!
I colori sgargianti dei sari delle donne indiane, colori che vanno dal turchese al rosso, al verde passando per l’indaco e il fucsia, facendo apparire l’India come un paese colorato. L’India qui non c’entra,  ma quando Cinzia e Valentina hanno scelto lo zafferano come colore del mese io ho pensato subito al  bellissimo color oro che questa spezia riesce a regalarci. E allora visto che il contest parla di Colors and Food ho pensato di usare lo zafferano come colorante e non solo come semplice spezia.

Il profumo e il sapore dello zafferano sono inconfondibili: è unico dal punto di vista del gusto ma per quanto riguarda il colore, invece,  può essere sostituito dalla curcuma molto utilizzate in India con proprietà tintorie, ma dal sapore totalmente diverso.
 La più preziosa tra tutte le spezie va dosata con cura, ne basta qualche stimma di Crocus sativus, alias zafferano, o un pizzico della sua magica polverina  per dare sapore e colore.
Che sia quello pregiato dell’altopiano di Navelli, in provincia dell’Aquila, o che  provenga dalla Sardegna, da Cascia, dalla Spagna, dall’ Iran o dal Kasmir non importa, il suo intenso profumo floreale mi fa sognare una vita dorata.

Oltre il suo valore gastronomico lo zafferano ha anche proprietà digestive, ipotensive, stimolanti della circolazione…ma perchè mantenga queste caratteristiche deve essere di qualità. Ne parlerò più approfonditamente nella mia Rubrica “polvere di Spezie” su Malvarosa….stay tuned

Le ricette famose in cui lo zafferano viene  usato sono  il risotto alla milanese o la bouillabaisse francese, ma avete mai pensato di usarlo con la frutta???

Se non amate le pere come me, vi garantisco che vi ricrederete e le vorrete mangiare sempre…ma solo  così.
Naturalmente lo zafferano da solo non mi piaceva e allora perchè non unire anche il cardamomo?? ( ormai lo metto ovunque) tenete presente che lo zafferano lega con pochissime spezie tra cui proprio il cardamomo.
Queste pere sono deliziosamente profumate, non solo ma anche la vostra cucina avrà il profumo dello zafferano .

PERE CARAMELLATE ALLO ZAFFERANO E CARDAMOMO

2 pere conference
2 bacche di cardamomo
5 cucchiaini di zucchero di canna
2,5 dl di acqua
1 bustina di zafferano in polvere

In un pentolino versare l’acqua fredda, lo zafferano e le bacche di cardamomo aperte. Portare a ebollizione quindi immergervi le pere pelate intere lasciando solo il picciolo. Fate bollire per circa 20 minuti. Estraete le pere, alzate la fiamma e continuate a bollire finche diventi caramello.
Mettete le pere al centro del piatto e versatevi sopra il caramello caldo..Mangiate e assaporate subito..vi rimarrà in bocca un piacevole e profumato gusto …quello dello zafferano e del cardamomo.

Cinzia e Valentina ecco la mia ricetta dorata per il vostro contest a colori…al prossimo colore!!!

17 Comments on Il Profumo dello Zafferano e la Pera d’oro

  1. Ale
    23 Febbraio 2012 at 13:22 (9 anni ago)

    deliziose…da provare direi! un abbraccio e a presto =)

  2. Ambra
    23 Febbraio 2012 at 13:41 (9 anni ago)

    Sei geniale!!! Adoro la frutta cotta…e questa versione speziata è una vera meraviglia!!!Sei grande!Un bacione bella!

  3. Erse
    23 Febbraio 2012 at 13:57 (9 anni ago)

    molto interessanti….cercherò di farle il prima possibile….vorrei solo un chiarimento….in pratica a cosa si può associare il sapore del cardamomo? sto vedendo che molte food blogger lo stanno utilizzando ultimamente e non avendolo mai provato mi sto incuriosendo!!!!Grazie e a presto….

  4. Cinzia
    23 Febbraio 2012 at 14:39 (9 anni ago)

    Guarda, la frutta cotta in realtà non è cosa che mi faccia impazzire, invece vado matta per ogni tipo di caramello e pensare di caramellare lo zafferano con la pera lo trovo un'idea bella, e nella sua semplicità è molto molto avanti!
    Brava anche questa volta, Claudia, davvero brava !
    un bacione, grazie per essere riuscita a portare il tuo contributo 😉

  5. Loredana
    23 Febbraio 2012 at 17:40 (9 anni ago)

    So che sono deliziose!!

    ciao loredana

  6. Marina
    24 Febbraio 2012 at 6:47 (9 anni ago)

    Le foto sono uno spettacolo, sembrano pere d'oro, caspita che bellezza!
    Io amo la frutta cotta e di solito mi limito a mele e pere con la cannella, mai pensato allo zafferano (e al cardamomo che ti solito aggiungo nel tè), grazie per l'idea. Bravissima!

  7. dolci a ...gogo!!!
    24 Febbraio 2012 at 8:00 (9 anni ago)

    Che meraviglia claudia queste per ricordano il sole e mettono subito allegria oltre che divinamente deliziose!!baci,imma

  8. Claudia
    24 Febbraio 2012 at 9:18 (9 anni ago)

    ciao Erse! il cardamomo ha un sapore fresco ma intenso tra il limone e l'eucalipto. si sposa benissimo con il cioccolato

  9. Erse
    24 Febbraio 2012 at 10:20 (9 anni ago)

    Grazie tante…sicuramente lo acquisterò e lo proverò con la tua ricetta dato che sto riscoprendo la frutta cotta…davevro buona….-)

  10. Claudia
    24 Febbraio 2012 at 13:22 (9 anni ago)

    grazie cara…il titolo è azzeccato allora!!! provale ti conquisteranno

  11. veronica
    24 Febbraio 2012 at 14:02 (9 anni ago)

    meravigliose ho visto una cosa simile sull'enciclopedia della grande pasticceria d'autore e mi piaceva l'idea di caramellare la frutta con lo zafferano vedo che la riuscita è perfetta

  12. Carmine Volpe
    24 Febbraio 2012 at 21:39 (9 anni ago)

    delle pere molto golose sopratutto il profumo immagino nella cottura avranno profumato la cucina

  13. Valentina
    25 Febbraio 2012 at 7:29 (9 anni ago)

    sisisisi, mi piace da matti!!! io sono un po' come i bambini, ma invece di fare storie per le verdure, le faccio per la frutta…ma questa pera me la gusterei subito!
    un bacione e grazie per questa ideona!
    Vale

  14. Valentina
    25 Febbraio 2012 at 10:59 (9 anni ago)

    che meravilgia!!!!sei un guru con le spezie

  15. Pecorella di Marzapane
    27 Febbraio 2012 at 8:36 (9 anni ago)

    Sembra una vera e propria opera d'arte edule questa pera ^_^
    Tiziana

  16. Cey
    27 Febbraio 2012 at 9:45 (9 anni ago)

    Ha dei colori bellissimi

  17. Claudia
    29 Febbraio 2012 at 13:38 (9 anni ago)

    Carmine, esattamente un profumo floreale di zafferano…fantastico

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.