I legumi li mangio quasi tutti i giorni visto  che non mangio nè carne nè pesce prendo da loro le proteine di cui ho bisogno.
e tra tutti i legumi che preferisco  ci sono le lenticchie, e dato che mia suocera non perde occasione per ricordarmi di mangiarle perchè fanno bene ai capelli (dal momento che contengono ferro)  a casa mia non mancano mai ne ho per tutti i gusti da quelle verdi a quelle di Castelluccio, passando per quelle di Santo Stefano di Sessanio fino a queste.
L’antica Lenticchia di Onano (Presidio Slow Food) , detta anche lenticchia dei papi, viene coltivata da secoli nell’Alta Tuscia in Provincia di Viterbo, dolcissima e delicata, tonda, di colore marrone chiaro con sfumature che vanno dal piombo scuro al rosato, al verdastro.
Ho avuto la fortuna di trovarla presso il mercato della Coldiretti di S. Teodoro ( un luogo cult per tutti i romani dove fare la spesa il sabato o la domenica mattina)

ZUPPA SPEZIATA DI LENTICCHIE DI ONANO (dosi per 2 persone)

150 gr di lenticchie di Onano
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
3 carote
1 foglia di alloro
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di semi di cumino
2 spicchi di aglio
1 cipolla dorata
1 cucchiaino di semi di coriandolo
1 cucchiaino di curry
1 bacca di cardamomo
1 cucchiaino abbondante di Pimenton spagnolo
prezzemolo
olio evo q.b.
sale q.b.

In un tegame di terracotta mettere la cipolla tritata finemente, gli spicchi di aglio tagliati a metà,  la foglia di alloro, e i semi di cumino e la bacca di cardamomo. Lasciare che la cipolla imbiondisca girando ogni tanto. Unire le carote tagliate a dadini e le lenticchie lavate. Mescolare per qualche minuto e poi aggiungere il concentrato di pomodoro e coprire con brodo vegetale o acqua e tutte le altre spezie. Mescolare bene e lasciare cuocere a fiamma bassa per 40 minuti. Togliere gli spicchi di aglio, se  non li gradite, e la bacca di cardamomo, aggiungere sale e un filo di olio.
Servire calda con prezzemolo fresco tritato.

15 Comments on La Lenticchia dei papi incontra le spezie in una zuppa

  1. Al Cuoco!
    17 Febbraio 2012 at 9:16 (9 anni ago)

    Non sapevo facessero bene ai capelli. ne devo mangiare un sacco, li ho così sciupati!!
    grazie!!!

  2. marifra79
    17 Febbraio 2012 at 9:18 (9 anni ago)

    Anche per me, fra tutti i legumi in circolazione, le lenticchie sono le migliori… anche se i dall'occhio hanno il loro perchè:-) Ottimo piatto, semplice sano e gustoso! Un abbraccio Claudia e buon fine settimana

  3. Giulia
    17 Febbraio 2012 at 9:56 (9 anni ago)

    Fosse per me istituirei il Lenticchia Day almeno almeno 2 volte a settimana, anche io le adoro e da quando ho scoperto l'abbinamento con il cumino che stra-adoro(mai avrei pensato)ora ne sono totalmente dipendente. Altro che chi le mangia solo a capodanno!

  4. Rossella
    17 Febbraio 2012 at 10:19 (9 anni ago)

    Il mercato di San Teodoro è molto frequentato 🙂
    Io ultimamente sto innamorandomi anche di quello dell'Altraeconomia a Testaccio.
    La lenticchia di Onano non l'ho ancora mai provato, speziata così è una tentazione per i prossimi acquisti.

    Ma ti vedo (o sbaglio) nel cucchiaio con in mano una macchina fotografica?

  5. Claudia
    17 Febbraio 2012 at 10:23 (9 anni ago)

    è un buon mercato anche se non trovo tutto…te ne sei accorta!!!!!! ihihihih…volevo vedere se qualcuno mi notava …si sono io!!!!

  6. Claudia
    17 Febbraio 2012 at 10:26 (9 anni ago)

    e perchè no?? mi piace l'dea del Lenticchia day…io ci sto!!eh già il cumino poi rende i legumi più digeribili..evitando spiacevoli correnti d'aria..ahahahhaha

  7. dolci a ...gogo!!!
    17 Febbraio 2012 at 11:00 (9 anni ago)

    Calda avvolgente e con i colori del sole questa zuppa per di piu speziata quindi decisamente il top!!bacioni,imma

  8. Valentina
    17 Febbraio 2012 at 11:25 (9 anni ago)

    Ma che bella questa zuppa!!! Devo confessarti una cosa. E' da poco tempo che mangio le lenticchie, prima in un certo senso avevo una sorta di risiuto…ma come ho fatto a vivere senzaaaaa??????? Proverò questo tuo piatto, mi sembra strepitoso e profumatissimo…
    ciaoooo

  9. lucy
    17 Febbraio 2012 at 17:40 (9 anni ago)

    io adoro i legumi e in effetti le lenticchie in casa vanno molto.non conoscevo questo tipo particolare da segnare e cercarle scommetto che fanno la differenza!Q

  10. Donatella
    17 Febbraio 2012 at 18:41 (9 anni ago)

    ahahahah Claudia… ti vedo sai nel cucchiaio mentre fotografi! Adoro le lenticchie, d'inverno le mangio almeno due volte a settimana e amo cucinarle proprio con tutte quelle spezie che hai usato tu. Quanto mi mancano i mercati! Purtroppo a Trieste non ne hanno… questa è una delle cose che mi mancano di più da quando vivo qui. Un bacione cara

  11. Sabrina
    17 Febbraio 2012 at 19:03 (9 anni ago)

    mi piace tanto, anch'io amo le lenticchie e queste non le conoscevo. me le segno, così se riesco a scappare qualche giorno a fare un tuffo a viterbo, le cerco.
    Grazie della segnalazione.
    un bacione

  12. Lucy van Pelt
    17 Febbraio 2012 at 19:04 (9 anni ago)

    Grazie, grazie, grazie per la dose per due persone.

  13. Valentina
    18 Febbraio 2012 at 7:18 (9 anni ago)

    mi hai fatto venire voglia di comprarle!!!

  14. Ambra
    18 Febbraio 2012 at 18:09 (9 anni ago)

    Come mi cucini legumi e semini tu non me li cucina nessuno!! Quindi la suocera non vien per nuocere…o si??!! O professorina mia, potresti condurre linea verde con tutte le cose che sai!!!Un bacio nostra regina delle spezie…
    PS (Come se l'è cavata Lady Chatterley??)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.