Sono assente dal blog da circa 1 settimana lo so chiedo venia ma ho la giustificazione…e per farmi perdonare vi propongo questi involtini di peperone arrostito ripieni di alici in salsa piccante che hanno riscosso un grande successo domenica sera!!!. Sono stata ad una festa, ma non in veste di invitata ma come cuoca a domicilio e mi sono divertita molto in cucina!!! Come vi avevo anticipato nell’ultimo post ho organizzato una cena di compleanno che poi in realtà erano due compleanni in uno, per 45 persone circa nella zona dell’Eur quindi anche distante da dove abito, e tra taglio della torta riassetto, della cucina del padrone di casa, raccolta dei miei attrezzi di lavoro e ritorno a casa si sono fatte le tre di notte di lunedi ormai! Non pensavo che la cucina mi scatenasse una adrenalina tale da non farmi sentire la stanchezza che mi ha invece assalito tutta insieme ieri. Stanca ma molto soddisfatta: ho ricevuto tanti complimenti non solo dai festeggiati ma anche dagli invitati che venivano a curiosare in cucina a sapere in anteprima cosa sarebbe uscito, incuriositi dall’odore che arrivava sul terrazzo…non so perchè ma con mia sorpresa sono stati più  uomini che donne a venire in cucina a complimentarsi!!!
Organizzare feste e cene a domicilio è quello che io e Alessandra stiamo cercando di fare e quando è arrivata la proposta di un servizio catering e di cucina espressa era quello che stavamo aspettando solo che Alessandra aveva già un altro impegno culinario e così alla domanda “Te la senti di farlo da sola?”” io che amo le sfide ho subito detto di si non solo a lei ma anche al festeggiato .. ignara di quello che mi aspettava..tanto lavoro  sia prima che la sera stessa, ma ho creduto nelle mie capacità e poi volevo mettermi alla prova anche se non è stata la prima volta in assoluto, avevo già cucinato per un amico. Naturalmente la sera della festa avevo un’assistente pronta a eseguire ogni ordine!!! . Devo dire che è proprio quello che voglio fare!!!! E dopo questa esperienza ne sono ancora più convinta. Dietro una festa per un cliente c’è tanta preparazione, organizzazione, scalette da rispettare desideri da soddisfare, richieste da esaudire…e così dopo aver concordato con il cliente il menu per la cena ero pronta :via all’organizzazione!!! La cena prevedeva una servizio di mini catering quindi di cose semi preparate o assemblate in loco e di cibi preparati direttamente nella cucina del padrone di casa, o preparati prima e cotti direttamente lì come i fritti che quando sono buoni spariscono sempre. Il sopralluogo della cucina è fondamentale in questi casi, sapere quanto è grande il frigo, se c’è il forno ( non crediate che sia scontato trovarlo!!!!) ….
L’ansia iniziale è scomparsa non appena ho messo piede nel luogo dove più mi sento a mio agio: la cucina !!! che sia la mia o quella di un altro non importa datemi solo un fornello e io vi preparo la cena!!……..
Sono arrivata con largo anticipo in un orario (le 13.30!!)in cui solo una folle come me sarebbe uscita di casa in una torrida giornata di luglio!!!L’adrenalina mi ha fatto dimenticare il caldo mostruoso e la stanchezza delle  gambe in piedi tutto il giorno: dura la vita dello chef!!!!
L’importante è il risultato che è stato ottimo, io sono molto soddisfatta perchè ho fatto tutto con passione , cura del particolare, precisione e convinzione. 
A voi lascio questa ricetta sfiziosa e originale che ha ricevuto tanti complimenti..per le altre spero di farvi veder qualche foto il prima possibile!!!
INVOLTINI DI PEPERONI CON ALICI
4 peperoni verdi ben sodi ( ma potete sceglierli anche rossi o gialli!!!)
2 confezioni di alici sott’olio in salsa piccante  Rizzoli 
qualche rametto di prezzemolo
scorza di limone bio
sale
limone
olio
Lavate i peperoni metteteli sulla leccarda del forno ricoperta con carat da forno e lasciateli cuocere a 180 ° per circa 20 minuti in forno ventilato. In genere li faccio al forno per evitare di girarli ogni volta. Mettete i peperoni in un sacchetto di carta e lasciateli raffreddare un pò prima di spellarli. Procedete con la spellatura e dei semi ricavate delle strisce di peperone che andrete a farcire con i filetti di alici. Arrotolate il filetto di peperone e se preferite chiudete l’involtino con uno stuzzicadenti. In una ciotolina emulsionate un pò di olio evo con il sale e un pò di succo di limone. Ponete gli involtini in un piatto irrorateli con l’emulsione , con prezzemolo tritato finemente e scorza di limone grattuggiata.

15 Comments on INVOLTINI DI PEPERONE VERDE E ALICI

  1. Alessandra Alias Cuoca a Tempo Perso
    19 Luglio 2011 at 11:28 (9 anni ago)

    mbe' !!! VAbbe' che io sapevo e so tutto ma le foto almeno. !!!!!
    Forza a lavorare sfaticata .. ;0)
    voglio tutte le foto..
    Cmq e' stata brava mi hanno fatto i complimenti ieri in palestra e anche altri hanno chiesto info !!
    E vaiiiiiiiiiiiiiiii

  2. dolci a ...gogo!!!
    19 Luglio 2011 at 12:02 (9 anni ago)

    Brava tesoro sono felice davvero per te…se questa è la tua strda seguila con passione econvinzione e poi sei bravissima quindi vai avanti cosi…..tesò sei arrivata seconda per il contest quindi c'è anche un bellissimo premio per te che ti aspetta…mandami i tuoi dati che ti faccio spedire il regalo di ILLA!!bacioni,Imma

  3. Stefania
    19 Luglio 2011 at 12:27 (9 anni ago)

    Queste mega foto rendono reale la ricetta, favoloso ciao

  4. lucy
    19 Luglio 2011 at 18:33 (9 anni ago)

    ma dai che bella esperienza!più che scusata!ottimki questi involtini mi piacciono tanto!

  5. Claudia
    19 Luglio 2011 at 19:49 (9 anni ago)

    Ale: altro che sfaticata mi sto godendo un giusto riposo!!!! a presto tutte le foto che sono riuscita a fare prima che facesse notte!!
    @Imma: Grazie cara…woww che bella notizia!!!! anche se sapevo di stare in finale!!baci
    @Stefania: eheh è proprio l'effetto che volevo!!!Grazie
    @Lucy: ok !!!si una bellissima esperienza spero che ce ne siano altre….gli involtini sono molto sfiziosi

  6. Lydia
    19 Luglio 2011 at 20:39 (9 anni ago)

    Grande Claudia!!!
    In bocca al lupo allora.
    Io sto preparando la torta per il matrimonio del mio migliore amico e sono stravolta, ma felice ;-))
    Un abbraccio

  7. Al Cuoco!
    20 Luglio 2011 at 6:59 (9 anni ago)

    Cucinare per 45 persone vuol dire che sei una professionista!! complimenti davvero!! )

  8. lerocherhotel
    20 Luglio 2011 at 7:07 (9 anni ago)

    Claudia, complimenti!!!

  9. Cinzia
    20 Luglio 2011 at 14:06 (9 anni ago)

    miii! Claudia che brava, un catering è una bella responsabilità.. mica si pettinano le bambole!
    E questo piattino è super: questi ingredienti mi piacciono tanto quando si mettono insieme

  10. Claudia
    20 Luglio 2011 at 14:30 (9 anni ago)

    Lydia:Crepi!!! Speriamo bene…beh una torta da matrimonio è impresa ardua!!alla fine la soddisfazione e i complimenti ripagano la fatica , vdrai sarà un successone Un abbraccio a te :))
    @Al Cuoco:daiii professionista ancora no ma lo spero proprioGrazie cara
    @lerocher : Grazie per l'affetto 🙂
    @Cinzia: eh già!!! i clienti sono sempre esigenti ma del resto lo sono anche io con me stessa. Cerco solo di esaudire i loro desideri e questi due ingredienti sono piaciuti tanto!!! grazie cara

  11. Gio
    20 Luglio 2011 at 19:25 (9 anni ago)

    che brava! io ho una gran paura a cucinare per molte persone
    questi finger food sono ottimo, aspetto anche le altre idee 🙂

  12. recetas de cocina
    20 Luglio 2011 at 21:58 (9 anni ago)

    HOLA

    ME GUSTAN ESOS ROLLITOS DE PIMIENTO CON CON ANCHOAS ESPECTACULAR TU RECETA MUY BUENA Y ESECILLA

    UN SALUDO ME QUEDO POR AQUI PARA UNIRME A TU BLOG

    PEPE

  13. Claudia
    21 Luglio 2011 at 9:01 (9 anni ago)

    @Gio: grazie , ma sai quando stai in cucina poi la paura scompare mi concentro su quello che so fare bene ovvero cucinare..certo dietro c'è l'organizzazione ma era una cena a buffet con cucina espressa di carne , pasta e poi la torta ..si metterò le altre ricette quanto prima. baci
    @Pepe: hola e bienvenido aqui!Muchas gracias..

  14. Donatella
    21 Luglio 2011 at 14:28 (9 anni ago)

    Bravissima Claudia, cucinare per 45 persone non è una passeggiata, sono davvero felice per te … gli involtini di peperoni sono deliziosi, con le acciughe poi… la morte loro 🙂 Bacioni cara

  15. Genny @ alcibocommestibile
    26 Luglio 2011 at 7:57 (9 anni ago)

    io ti stimo un sacco ..per le 45 persone e per aver scelto di fare questi involtini buonissimi ma per i quali ci vuole una paziiieeeennnzzzaaaa!:D

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.