Finalmente ci siamo anche la fase Blu è terminata ed eccoci ad annunciare la ricetta vincitrice:

” Ha saputo ricreare alla perfezione i sapori del mare istriano, unendo alla pasta tipica i pljukanci anche la Busara. Inoltre Mari ci ha fatto conoscere un’altro pezzo delle meraviglie di questa terra che noi nel nostro viaggio non abbiamo avuto modo di vedere trasmettendo nel suo racconto il suo amore per questi luoghi. Insomma vittoria meritata!!
Ricordati di mandarmi l’indirizzo per la spedizione dei prodotti istriani come premio.
Ma non abbiamo ancora finito, perchè anche in questa fase sono previste delle ricette che vanno in finale e che vinceranno il weekend  in Istria …le ricette sono….

Bravissime tutte e grazie a tutti quelli che hanno partecipato e hanno diffuso un pò di cultura istriana.
Ora però vi porto ancora con me in Istria per visitare una città bellissima sul mare: Parenzo!!!
Parenzo è una città situata sulla costa occidentale dell’Istria, la sua storia inizia ben 6000 anni fa ed ha conservato fino ad oggi l’antico nucleo urbano della Parentium colonia romana, come i nomi delle più lunghe vie romane, la longitudinale decumana e la cardo trasversale. Oltre che dai Roamni Parenzo fu dominata anche dai bizantini, dai Veneziani ( l’archittettura ne risente tantissimo) da Napoleone e fece parte anche della monarchia austroungarica . L’intero nucleo storico situato su una penisola un tempo circondata da mura e torrioni è monumento d’arte.  

Visitando la città di Parenzo leggerete una parte della storia dell’architettura la cui perla è rappresentata dalla Basilica Eufrasiana paleocristiana del 6° sec inserita nel 1997 nella lista del patrimonio dell’umanità dell’Unesco. 
Guardate che meraviglia

Goodbye Istria, ci rivediamo a settembre per decretare il vincitore finale…Stay tuned..

11 Comments on Istria BLU: il vincitore, i finalisti e la città di PARENZO (POREC)

  1. ~ Roberta ♥
    24 Luglio 2012 at 8:17 (8 anni ago)

    Che belle foto e che bei piatti!! Complimenti alla vincitrice!!!

  2. marifra79
    24 Luglio 2012 at 8:19 (8 anni ago)

    Queste foto sono bellissime Claudia e che posti caspita, uno più incantevole dell'altro! Complimenti alla vincitrice e in bocca al lupo alle altre!
    Un abbraccio

  3. la signorina pici e castagne
    24 Luglio 2012 at 9:41 (8 anni ago)

    crepi il lupo Marianna! 😉
    complimenti Mari!!!!!!!!!!!
    sono strafelice per la signorina Lasagnapazza :O)))
    ma grazie ragazze.. sono contentissima che la mia ricetta sia in finale!
    che foto deliziose, che voglia di vacanza, di passeggiare per quella via che alla fine si vede il mare.. Claudia tu si che sai come risollevare il morale dopo la pioggerellina autunnale di questi giorni!!!
    bacio!

  4. lasagnapazza
    24 Luglio 2012 at 9:48 (8 anni ago)

    GRAZIEEE!!!! sono veramente contenta anche perché era un bellissimo contest. Claudia, bellissimo il post su Parenzo e splendide foto.
    baci
    mari

  5. lasagnapazza
    24 Luglio 2012 at 9:56 (8 anni ago)

    E naturalmente complimenti anche alle altre vincitrici 😉

  6. Al Cuoco!
    24 Luglio 2012 at 12:02 (8 anni ago)

    Bellissime ricette, complimeti!:)

  7. Valentina
    24 Luglio 2012 at 12:07 (8 anni ago)

    Robe da matti, non posso crederci!! come ho già detto da Ambra, incrocio le dita:))
    ciaooooooooooooooo

  8. Cuoca tra le Nuvole
    24 Luglio 2012 at 13:03 (8 anni ago)

    Bellissime ricette e grazie per le informazioni e le foto di Porec, una meta da raggiungere prima o poi. Vorrei poter essere sempre in viaggio.

  9. l'albero della carambola
    24 Luglio 2012 at 14:18 (8 anni ago)

    Foto da urlo, che voglia di una visitina in quei posti…è un po' che l'Istria mi frulla in testa…E una pplauso ovviamente alle super ricette!
    Un bacione carissima!
    simo

  10. Anonimo
    25 Settembre 2013 at 18:28 (7 anni ago)

    What's up, after reading this awesome article i am too glad to share my familiarity here with mates.

    Look into my web blog :: walking tours rome

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.