Il fischio d’inizio è stato dato e le notti mondiali di Brasile 2014 sono ufficialmente iniziate. Non saranno le notti magiche dei mondiali di parecchi anni fa ma la cerimonia inaugurale dobbiamo dirlo è stata qualcosa di strepitoso a parte le proteste.
Devo dire che per quanto mi riguarda non sono una tifosa ma quando ci sono i mondiali allora scatta un orgoglio patriottico che mi spinge a guardare e tifare gli azzurri. Gli italiani poi hanno i loro riti scaramantici per cui ogni anno non bisogna modificare quel intreccio di condizioni in cui l’Italia ha vinto la partita.
Per tutti i tifosi “chicken lovers” c’è una sorpresa ideata da Vivailpollo, il blog della campagna informativa sulle carni bianche promossa da Unitalia che ha fatto scendere in campo una squadra di 9 foodbloggers d’eccezione, tra cui la sottoscritta, per realizzare 64 ricette veloci da preparare una per ogni partita di questi mondiali 2014 ispirate alle tradizioni culinarie dei 32 paesi che partecipano ai mondiali di Brasile 2014 con cui abbiamo messo alla prova la versatilita di  un alimento considerato “sfigato” a “pollomondiale”.
I paesi con cui mi sono divertita a creare gustose ricette a base di pollo sono Ghana, Camerun, Nigeria e Costa d’Avorio tutti paesi di cui non conoscevo nulla a livello culinario e che grazie a questa esperienza mi hanno arricchito.
Questa la mia ricetta per il CAMERUN 
Piccatine di pollo con pepe penja e pomodorini caramellati

ingredienti per 4 persone 

4 filetti di petto di pollo
il succo filtrato di 1 limone
2 spicchi di aglio
1/2 cucchiaino di grani di pepe nero penja
qualche filo di erba cipollina con fiori
qualche cucchiaio di zucchero
12 pomodorini piccadilly
sale
olio evo

Preparare una marinata emulsionando due cucchiai di olio con il succo di limone, l’erba cipollina spezzettata, il pepe e gli spicchi di aglio sbucciati e spremuti. In una terrina disponete i filetti di pollo, irrorateli con la marinata e fateli riposare in frigo per circe 20 minuti. Trascorso il tempo di marinatura adagiate i filetti sgocciolati su una griglia ben calda e cuoceteli per 5 minuti da ciascun lato. In una padella scaldate un filo di olio e unite i pomodorini, tagliati e spolverizzati con sale e zucchero, con la parte tagliata a contatto della padella. Lasciateli appassire per circa 10 minuti a fuoco basso. Distribuite le piccatine di pollo nel piatto e completate con qualche pomodorino caramellato e decorate con fiori di erba cipollina e qualche grano di pepe penna.

7 Comments on Piccatine di pollo al pepe penja per i Mondiali 2014 #PolloMondiale

  1. Kittys Kitchen
    13 Giugno 2014 at 10:17 (6 anni ago)

    Mi sembra molto appetitoso, ma sono molto curiosa di seguire le altre ricette a tema! Baci Claudietta è un po' che non ci incrociamo, spero capiti presto di conoscere anche la panellina.

  2. Arianna Frasca
    14 Giugno 2014 at 5:37 (6 anni ago)

    Da sfigato a pollo mondiale è un bel salto di qualità ^^
    Mi piace molto la tua ricetta, la proverò 😉

  3. Giuditta De Risi
    17 Giugno 2014 at 13:24 (6 anni ago)

    Bello questo pollo cucinato così! Di solito non mi attirano le ricette a base di pollo, ma questa si! I suoi colori sono invitanti!
    Complimenti!
    Un abbraccio
    Giudy

  4. Alat bantu wanita
    29 Giugno 2014 at 20:16 (6 anni ago)

    Thank you so much for sharing, I hope you continue to write spirit next topic

  5. Alat bantu pria
    29 Giugno 2014 at 20:19 (6 anni ago)

    thanks for the information given

  6. Vimax asli
    29 Giugno 2014 at 20:21 (6 anni ago)

    This information is very useful for me to be a reference

  7. Obat perontok bulu
    29 Giugno 2014 at 20:21 (6 anni ago)

    once again thank you for sharing with us all

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.