16760264970_10b4546905_bNon so vivere e non so mangiare senza pane.

L’altro giorno mi accorgo che ero rimasta senza il pane per la cena e non avevo voglia di uscire per comperarlo così ho pensato °che problema c’è? Lo faccio io il pane solo che ho optato per delle focaccine. Per fortuna ho la dispensa piena di buone farine come quelle di Cuoredi così tra le tante ho scelto la farina di farro ed ho iniziato ad impastare sulla spianatoia  aggiungendo solo lievito e acqua.
Ne è venuta fuori una base di pasta da pane semplicissima.

Non so vivere e cucinare senza spezie.

In genere metto il rosmarino sulla focaccia, ma pure quello mancava, così ho aperto lo sportello del mio luogo preferito, quello delle spezie, e mi sono lasciata trasportare da loro. Ho scelto i semi di carvi, cugini del cumino ma più aromatici e meno pungenti quasi simili all’anice.

DSC_1144Le focaccine sono morbidissime, deliziose con i semini di carvi, veloci da preparare all’ultimo momento quando ci si accorge di non avere pane in casa. Ne ho preparata qualcuna senza semini da dare anche alla panellina che come la sua mamma, anche lei, ama il pane.

La crosticina risulta sottile e croccante e il cuore di pane morbidissimo.

Vi lascio la ricetta e vi auguro un buon inizio settimana sperando che la primavera arrivi presto.

16923305126_b0fa76c350_b

FOCACCINE AL FARRO E SEMI DI CARVI

Dose per circa 20 focaccine

Ingredienti

500 gr di farina dì farro Cuoredi
35 gr di lievito madre essiccato Cuoredi (in alternativa 1 bustina di lievito di birra disidratato)
300 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero
2 prese di sale

Versate la farina sulla spianatoia e formate una fontana al centro. Cospargete il sale intorno per evitare che venga a contatto diretto con il lievito.

Fate sciogliere il lievito nell’acqua e versate la miscela all’interno della fontana d farina. Unite anche lo zucchero ed iniziate ad impastare incorporando man mano la farina. Lavorare per circa 10 minuti l’impasto fino a quando  risulterà’ liscio ed omogeneo.

Mettetelo in una ciotola con un po di farina alla base, copritelo o con un panno umido e lasciatelo lievitare per circa 30 minuti in un luogo caldo.

Riprendete l’impasto, che sarà raddoppiato di volume, e lavoratelo velocemente sulla spianatoia. Formate tante palline poi stendete ogni pallina con le mani (o con il matterello,come preferite) e ricavatene dei dischi rotondi. Disponete le focaccine l’una accanto all’altra, lasciando un po di spazio tra loro, su due teglie ricoperte con carta da forno. Bucherellate i dischi con i rebbi di una forchetta e cospargeteli con i semi di carvi. Lasciate lievitare per altri 20 minuti in forno spento.

Cuocete le focaccine in forno caldo per 30 minuti a 190 C.

Queste focaccine sono buonissime calde ma si mantengono anche per diversi giorni dato che contengono poco sale.

Buona cucina speziata! <3

4 Comments on Focaccine al farro con semi di carvi

  1. ombretta
    31 Marzo 2015 at 15:00 (5 anni ago)

    mamma mia queste focaccine sono davvero strepitose, anche a me piace cucinare con le spezie perche’ danno sempre un tocco in piu’!

  2. valentina
    1 Aprile 2015 at 9:15 (5 anni ago)

    ciao carissima!!!
    Splendida idea queste focaccine, mi sa che te le copio presto ^_^
    Baci a iosa a te e a quello splendore di pupattola

  3. verdecardamomo
    7 Aprile 2015 at 18:23 (5 anni ago)

    Grazie. Ombretta, hai ragione le spezie rendono tutto più particolare.

  4. verdecardamomo
    7 Aprile 2015 at 18:24 (5 anni ago)

    ciao tesoro! Copia pure, e fammi sapere.
    bacioni anche a te e a Maria <3

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.